Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:24 METEO:AREZZO13°17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità sabato 18 settembre 2021 ore 10:25

Pagamento Tari in scadenza, arrivano gli avvisi

Il termine per saldare la rata di acconto è il 30 settembre. E dal Comune spiegano che è perentorio. Novità: non più f24, ma modulo PagoPa



AREZZO — La data è bene ricordarla e segnarla nel calendario. Infatti, scade il 30 settembre il pagamento della rata di acconto della Tassa sui rifiuti 2021. Si tratta, precisano dal Comune, di una scadenza perentoria. 

Quindi, da lunedì 20 settembre arriveranno alle case degli aretini gli inviti di pagamento in formato cartaceo, ma già 12mila hanno ricevuto l’invito stesso sul proprio dispositivo mobile dopo avere scaricato l’App IO.

Grazie a questa applicazione, dunque, il cittadino è in possesso di uno strumento immediato per avere le comunicazioni ed effettuare i pagamenti, che tuttavia potranno continuare anche nelle forme tradizionali dopo avere ricevuto la Tari al proprio indirizzo.

La novità riguarda il formato dell’invito di pagamento: non più il modello F24 ma un avviso PagoPa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' quello prodotto dall'azienda Santa Vittoria di Foiano seguendo una tradizione secolare. La proclamazione da Vinitaly
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità