Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO17°30°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, gli operatori ecologici filmati mentre spargono rifiuti in strada: la denuncia social

Sport lunedì 26 luglio 2021 ore 21:21

Paganese riammessa, niente C per l'Arezzo

La sentenza del Collegio di Garanzia del Coni chiude le porte del ripescaggio, gli amaranto dovranno guadagnarsi le terza serie sul campo



AREZZO — L'Arezzo non verrà ripescato e dovrà giocare il prossimo campionato in Serie D. È l'amara conclusione di quasi tre mesi di sofferenza, dalla retrocessione diretta del 2 maggio a Cesena, agli ultimi sviluppi della vicenda 'ripescaggio', che si chiude a questo punto con un nulla di fatto per il Cavallino Rampante.

Sono stati discussi oggi infatti, davanti al Collegio di Garanzia del Coni, i ricorsi presentati dal Chievo (serie B) e da Paganese, Casertana, Novara, Sambenedettese e Carpi (serie C). Escluse d'ufficio dal prossimo campionato dopo essere state bocciate dalla Covisoc in sede d'iscrizione, le società hanno infatti provato a recuperare in extremis la categoria, ma solo la Paganese ha visto accogliere la sua domanda.

Tanto basta però. L'Arezzo vede chiudersi definitivamente le porte della terza serie e del professionismo, perché la graduatoria di merito per il ripescaggio in serie C vedeva gli amaranto obbligati a sperare nella terza bocciatura di tutte le squadre che avevano proposto ricorso. Solo così, i posti rimasti liberi in terza serie sarebbero stati sufficienti per far si che il Cavallino Rampante potesse galoppare tra i professionisti anche nella prossima stagione.

L'unico flebile lumicino di speranza ancora acceso, è quello legato alle eventuali irregolarità nelle domande di ripescaggio presentate. In questo caso, l'Arezzo potrebbe scalare posti e recuperare la C già nel prossimo campionato. La decisione domattina nel Consiglio Federale, che ratificherà i ripescaggi chiudendo di fatto la querelle, anche se le escluse stanno già preparando i ricorsi al TAR.

L'annata sportiva è intanto al via proprio in queste ore. La squadra si è infatti ritrovata oggi pomeriggio all'Hotel Minerva e scenderà in campo per la prima volta domani per i test atletici. Mercoledì la partenza per Pieve Santo Stefano, sede del ritiro di preparazione estiva al campionato 2021/22, che a questo punto sarà in Serie D.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pronti a sintonizzarsi su Real Time venerdì 1 ottobre alle 20,20. Tra i protagonisti Andrea Fognani con la sorella "esperienza nuova ed emozionante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità