Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Cultura sabato 30 ottobre 2021 ore 08:00

Per Halloween storie da brivido a Casa Bruschi

Domenica 31 ottobre alla scoperta degli oggetti più "paurosi" del museo e visita anche agli scantinati



AREZZO — Domenica 31 ottobre, per Halloween, in due diversi momenti alle 15 e alle 16,30, la Fondazione Ivan Bruschi propone una speciale visita guidata alla eclettica collezione del celebre antiquario e collezionista aretino, all’interno della sua suggestiva Casa Museo: una passeggiata alla ricerca degli oggetti che raccontano una storia “da brivido”, come epigrafi sepolcrali, urne cinerarie, oggetti rituali e tanto altro.

L’obiettivo è quello di lasciarsi sorprendere dai dettagli originali delle opere più bizzarre e scoprire ambienti insoliti di Casa Bruschi: la visita sarà infatti anche un’occasione singolare per visitare gli scantinati del Museo, che ospitano curiosità e pezzi di antiquariato normalmente non visibili al pubblico.

Il percorso è adatto a visitatori di tutte le età ed ha il costo simbolico di 1 euro a persona.

In base alle vigenti normative nazionali, l’accesso agli eventi e agli spazi del Museo Bruschi è regolato da specifiche modalità di visita in sicurezza, per questo è consigliata la prenotazione contattando lo 0575354126 o scrivendo a info@fondazioneivanbruschi.it. Maggiori dettagli sul sito www.fondazioneivanbruschi.it

Fondazione Ivan Bruschi, Corso Italia 14 - Arezzo (tel. 0575/354126)

casamuseobruschi@gmail.com @museobruschi

www.fondazioneivanbruschi.it facebook.com/casamuseo.ivanbruschi

info@fondazioneivanbruschi.it


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno