Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Salari, premierato, redditometro, a Trento il duello (sul palco) Meloni-Schlein

Attualità giovedì 12 maggio 2022 ore 16:10

Pnrr, ad Arezzo pioggia di milioni per il sociale

La ex caserma Piave

Il vicesindaco Tanti annuncia che al Comune capoluogo sono stati finanziati tutti i progetti. L'ex caserma Piave presto cittadella dell'accoglienza



AREZZO — Oltre due milioni e mezzo solo per la città di Arezzo che si vede finanziato il 100% dei progetti presentati sulla Missione 5 del Pnrr 'Inclusione e Coesione'. Premiati anche gli altri progetti dei Comuni della zona, con il Comune di Arezzo che ha fatto da capofila. Arezzo è stata capace di cogliere l’occasione storica: solo in città arrivano oltre due milioni e mezzo di euro per progettualità legate all’inclusione sociale, alla disabilità, alla protezione e accoglienza dei più fragili, al potenziamento e alla formazione degli assistenti sociali sempre più strategici nel fare fronte alle nuove criticità". Queste le parole, che non nascondono la soddisfazione, del vicesindaco Lucia Tanti.

"Questo finanziamento ci permette di completare quella rivoluzione copernicana dei servizi alla persona attraverso la riqualificazione che darà all'ex caserma Piave una nuova vita: è infatti proprio li che prenderà forma la cittadella dell’accoglienza con servizi, opportunità, percorsi di inserimento e un ristoro solidale grazie alla collaborazione con Caritas che insieme alle altre realtà del terzo settore costituisce la spina dorsale di una Arezzo sempre più accogliente, coesa e attenta ai diritti delle singole persone. 

Desidero ringraziare anche il vescovo per i suggerimenti e per la collaborazione nel costruire insieme un nuovo modello di coesione sempre più focalizzato ad un’alleanza di comunità in grado di rispondere ad ogni singolo bisogno e ad ogni singola persona" termina il vicesindaco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno