comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 13°21° 
Domani 13°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 05 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Bersani: «Con centrodestra al governo i cimiteri non sarebbero bastati»

Cronaca giovedì 21 maggio 2020 ore 14:07

Polizia smantella supermarket della droga a Saione

Arrestato un 49enne che aveva allestito un "punto di smercio" sul vialetto del cavalcavia di via Arno. Rinvenute in una buca dosi di eroina e cocaina



AREZZO — Arrestato un 49enne tunisino che aveva istituito un vero e proprio market della droga sul vialetto sovrastante il cavalcavia di via Arno.

Gli uomini della Squadra mobile hanno accertato che, tutti i giorni, il pluripregiudicato arrivava in via Arno a bordo della propria bicicletta e dalle 12 sino alle 18 smerciava cocaina ed eroina a molti tossicodipendenti, alcuni dei quali provenienti anche da fuori città.

Lo spacciatore, gravato da numerosi precedenti e sottoposto anche alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Arezzo, è stato notato addentrarsi nel boschetto adiacente al cavalcavia, e confinante con la ferrovia, prima di ogni singola cessione di stupefacente. 

Così gli uomini della Squadra Mobile si sono addentrati nell'area verde ed hanno individuato una buca, utilizzata dallo spacciatore come nascondiglio della droga, e dove è stato ritrovato un ovetto in plastica contenente 12 involucri termosaldati di cocaina e 5 di eroina. 

Nella giornata di ieri il 49enne, dopo aver provato a fuggire all’interno della vegetazione, è stato bloccato ed arrestato per poi essere associato presso la locale Casa Circondariale. Stamani si è svolto il giudizio di convalida a seguito del quale è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità