Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:06 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità lunedì 13 febbraio 2017 ore 15:34

"Poliziotti sprecati, poi mancano gli agenti"

Il sindacato lancia l'allarme per l'utilizzo non consono del personale. "Prefetti e questori non sono mai intervenuti nel corso degli anni"



AREZZO — I recenti fatti di cronaca riportano all'attenzione della popolazione aretina la questione sicurezza. Interviene il Sap, sindacato autonomo di polizia di Arezzo.

"Il SAP, oltre ad aver lanciato da tempo un grido di allarme, ha più volte offerto delle soluzioni concrete al fine di risolvere, almeno parzialmente, il problema. Stiamo parlando di mancanza di personale, una vera e propria asfissia di risorse umane che, a distanza di circa dieci anni dall'applicazione del turnover pensionistico, sta producendo i suoi primi, evidenti ed irreversibili effetti. A fronte di questa disgraziata scelta politica, operata dalla metà degli anni 2000 sino ad oggi, nulla è corrisposto in termini di riorganizzazione delle forze in campo a livello locale. 

Il prefetti ed i questori che si sono susseguiti negli ultimi anni - continua il sindacato - non sono intervenuti per eliminare inutili e vergognosi servizi di vigilanza e scorta, che limitano fortemente l'impiego di addetti alla sicurezza in settori vitali come quello della prevenzione, quello investigativo e quello amministrativo. A tutt'oggi ci si permette il lusso di occupare decine di poliziotti nella sorveglianza a quattro mura sperdute nei boschi del casentino, nei centralini della prefettura e come addetti alla tutela personale di autorità. Il SAP lancia questo ennesimo appello alle forze politiche, alle associazioni di categoria ed a tutti i cittadini, affinché si prenda coscienza di questa vera e propria emergenza e della necessità di affrontarla in maniera propositiva, con il necessario contributo di chi, quotidianamente, recepisce le istanze della comunità aretina" conclude il Sap.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno