Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Giostra Saracino domenica 17 ottobre 2021 ore 08:45

Porta Crucifera in festa alla Cena della Vittoria

Applausi per tutti i protagonisti e la 38esima lancia. Tema della serata il "sorpasso" e Dante Alighieri. Il video con l'ex Rettore e la bambina



AREZZO — Nella suggestiva cornice dell'Equestrian Centre il popolo di Porta Crucifera ha festeggiato la conquista della 38esima lancia d'oro. Come annunciato alla vigilia tutti esauriti gli 800 posti disponibili, a fare gli onori di casa il Rettore Andrea Fazzuoli e il Capitano Alberto Branchi per lui una serata dal doppio festeggiamento la lancia d'oro e compleanno. Applausi e cori per i due giostratori Adalberto Rauco e Lorenzo Vanneschi che hanno riportato in cima all'albo d'oro il quartiere rossoverde in solitario.

Sorpasso. Non poteva essere che questo il tema della cena della vittoria, il sorpasso mancato da parte dei quartieri rivali posizionati a 37 nell'albo d'oro della Giostra del Saracino e l'edizione satirico straordinaria del Mazzafrusto "El Polvarone" con l'adesivo celebrativo lo hanno evidenziato.

Il via alla serata con il video celebrativo della 38esima lancia d'oro, dopo l'aperitivo di benvenuto, proiettato nella cornice esterna della location. Il tema non poteva che essere la "riconquista" della vetta solitaria in piazza grande. Protagonisti un ex Rettore Aldo Brunetti che racconta, nel museo rossoverde, l'epopea di colcitrone ad una piccola quartierista. Il video ha raccolto una vera e propria ovazione da parte dei quartieristi.

Molto curata e colpo d'occhio suggestivo con gigantografie e striscioni a ricordare il sommo poeta in chiave "aretina giostresca" la location dove si è svolta la cena. Applausi all'ingresso dei dirigenti rossoverdi e a seguire i protagonisti: Rettore, Capitano e giostratori con la lancia d'oro di Dante Alighieri. Il Rettore Fazzuoli ha ringraziato tutti gli ospiti, il Sindaco Ghinelli e tutte le autorità di giostra, e poi tutto il quartiere di Porta Crucifera e il suo popolo. Ringraziamenti anche dal Capitano Branchi ai suoi collaboratori a tutto lo staff tecnico, uno speciale a tutto il quartiere per la vicinanza durante tutta la settimana della giostra.

Quartieristi. La cena della vittoria è per il popolo e il popolo ha festeggiato la lancia d'oro e i suoi giostratori premiati con la riproduzione della lancia d'oro, premiati anche i giostratori di riserva, gli allenatori e lo staff veterinario. Sorrisi abbracci e cori non potevano non essere il filo conduttore della cena fino al taglio della torta da parte dei protagonisti della vittoria numero 38 di Porta Crucifera. 

Va in archivio la 140esima edizione della Giostra del Saracino quella che i libri racconteranno come la giostra della ripartenza dopo il covid, della lancia spezzata, del primato di Porta Crucifera. Si chiudono anche le proroghe dei mandati dei consigli direttivi il prossimo 31 ottobre e dopo assemblea e votazioni in tutti i rioni. Incognite in alcuni quartieri nei ruoli chiave quelli di Rettore e Capitano non è scontato che nel 2022 ritroveremo le stesse persone a guidare i quattro popoli.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno