Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità sabato 27 novembre 2021 ore 11:50

Premio Tagete, torna in presenza ed è un successo

Paolo Ruffilli e Patrizia Fazzi

Cerimonia in Sala dei Grandi. Presente anche il noto scrittore Paolo Ruffilli. Ecco i vincitori ed tutti i riconoscimenti attribuiti



AREZZO — Giovedì scorso si è svolta le cerimonia per proclamare la classifica finale del Premio Tagete, giunto alla sua XXIII edizione e del nuovo Premio Letterario Etruria.

L'evento, patrocinato anche dall'Accademia Petrarca ed in collaborazione con la Fondazione Guido D'Arezzo, si è svolto presso la Sala dei Grandi della Provincia.

Dopo i saluti istituzionali portati dalla presidente dell'Ente, Silvia Chiassai e dal vicesindaco di Arezzo, Lucia Tanti, si è proceduto con la premiazione. I presidenti di Giuria, il docente universitario Ivo Biagianti e il noto scrittore Paolo Ruffilli hanno dato lettura delle motivazioni. 

Premio Tagete.
Sezione Poesia: 1^ premio a Leonardo Zanelli, Ritorno all’Inferno con Dante, 2019. Segnalazione a Luciano Fani, Penombra del crepuscolo, 2020. 

Sezione Narrativa: 1^ Premio a Spartaco Mencaroni, L’ombra delle rose, 2020; 2^ Premio a Pierfrancesco Prosperi, Venezia nella bolla, 2020; 3^ Premio a Gaetano Marzi - Il mistero del professor Corbière, 2018, Segnalazione a Piero Luccianti - Iris e nuvola, 2020.

Sezione Saggistica: 1^ premio è andato a Valeria Checconi – Ferruccio Fabilli, Alfonso Leonetti-Leon Trotsky. Carteggio 1930-1937, 2020;  2^ Premio a Valentino Minocchi - L’arte ceramica nell’aretino tra le due guerre Radici antiche e sviluppi moderni, 2018; 3^ Premio a Sara Lucaroni
, Il buio sotto la divisa. Morti misteriose tra i servitori dello Stato, 2021, Segnalazione a Wanda Bernardini 
- La prima volta di una volta, 2021.

Sezione Racconto Inedito Adulti (Giudice Unico Paolo Ruffilli): 1^ Premio a Lorenzo Stiatti, Chimaira.

La pregevole statuetta del mitico Dio etrusco, creata lo scorso anno dallo scultore castiglionese Lucio Minigrilli è andata al 1^ classificato delle tre sezioni Tagete, mentre i 1^ classificati della due sezioni del Premio Etruria hanno ricevuto la somma di 500euro e una targa. Pregevoli targhe sono andate a tutti gli altri finalisti premiati e una speciale a Lucio Minigrilli. 

Il romanzo primo classificato nella sezione Narrativa Tagete, L’ombra delle rose di Spartaco Mencaroni, parteciperà di diritto al 3^ Premio Letterario Toscana, gareggiando con gli otto primi classificati in altrettanti premi di ogni provincia toscana, in base alla collaborazione istituita dal 2019 dall’Associazione Tagete con il nuovo contest letterario toscano, che elegge il ‘Libro dell’Anno’.

Il Premio Letterario Nazionale Etruria è stato creato invece solo dall’Associazione Scrittori Aretini Tagete al fine di arricchire il panorama culturale del territorio e promuoverne la conoscenza in ambito più vasto.
“Arezzo – ha dichiarato Patrizia Fazzi, presidente del Tagete – è patria di tanti illustri scrittori e uomini di cultura, tra cui Mecenate, Guittone d’Arezzo, Francesco Petrarca, Giorgio Vasari, Pietro Aretino, Francesco Redi e altri, i cui ritratti campeggiano affrescati alle nostre spalle, e quindi merita un Premio Nazionale di alto livello, finora non esistente”.

Questa la classifica finale del Premio Etruria:
Sezione PoesiaContemplazioni di Silvia Venuti, Segnalazioni di Merito a Maria Grazia Carraroli, “Foglie”, Paolo Stefanini, Il tempo inverso, Stefano Vitale, Incerto confine.

Sezione narrativa: 1^ premio a La crociata infame di Andrea Moneti, Segnalazioni di merito a Michele Coradeschi, Niente è come sembra. Racconti, Antonio Cordiviola, Nessun altro luogo al mondo, Daniela Faragli, Il filo dell’Arcolaio, Massimo Granchi, La bellezza mite, Pier Ferruccio Rossi, Florian del Matto. Passaggio in Valdichiana. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna salvata dai carabinieri all'alba. Era a terra, infreddolita e semi assiderata. Scaldata con i giubbotti dei militari. L'allarme dal figlio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca