Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:00 METEO:AREZZO13°28°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Cronaca sabato 13 febbraio 2021 ore 21:38

Rissa tra ragazze prima del coprifuoco

La tregua dell'ultimo giorno di zona gialla non ha retto. Intorno alle 21,30 due giovani sono venute alle mani in Sant'Agostino



AREZZO — Sembrava essere stata una giornata abbastanza tranquilla. Solo una piccola "scaramuccia" lungo il Corso, intorno alle 18. Ma, complice anche il freddo, nessun particolare assembramento. Neppure a San Francesco. Pareva, quindi, che il sipario sulla zona gialla fosse calato, senza le tensioni degli scorsi fine settimana.

Purtroppo non è stato così. 

Intorno alle 21,30, poco prima dello scoccare del coprifuoco, gli agenti della Polizia Municipale sono dovuti intervenire in piazza Sant'Agostino per sedare una rissa. Coinvolte due ragazze. Urla, pugni, insulti e momenti di tensione. Una ha riportato perfino una frattura. Il tutto sotto agli occhi di una cinquantina di coetanei, piuttosto agitati, che hanno fatto da contorno a questa assurda scena.

Il clima, nel corso dei weekend, in città ha evidenziato diverse criticità. Legate, soprattutto, al mancato uso delle mascherine e del rispetto delle regole di distanziamento. Oltre che dall'abuso di alcol, anche tra giovanissimi, come confermato dallo stesso Comandante della Municipale, Aldo Poponcini. Pure sabato passato si erano verificate un paio di furibonde liti, con tanto di mani alzate, tra piazza del Popolo e il Prato.
In questa cornice anche un accoltellamento, tra ex amici a Saione, nel quale un 30enne bengalese ci ha rimesso il lobo di un orecchio. Il responsabile è stato individuato e denunciato dopo pochi giorni.

Cm


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno