Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La fuga e l’inseguimento a tutta velocità finisce contro una recinzione: il video dall’Australia

Attualità venerdì 23 ottobre 2020 ore 14:46

San Donato potenziato e pronto alla nuova ondata

Inaugurato un nuovo reparto con ulteriori 17 posti letto in più in "Malattie Infettive". Entro novembre sarà implementata anche la "Terapia Intensiva"



AREZZO — Il San Donato sempre più pronto per arginare l'emergenza sanitaria. Inaugurato un nuovo reparto in "Malattie Infettive" con ulteriori 17 posti letto dedicati ai pazienti Covid. Ma non solo. L'azienda sanitaria ha fatto sapere che a novembre verranno attivati altri 6 posti in "Terapia Intensiva". 

L'ondata Covid continua ad avanzare e la Sanità regionale si schiera in prima linea per tutelare i cittadini. Oggi è stata toccata la soglia dei 1290 casi, riscontrati in tutta la Toscana ed il neo governatore Giani, presente all'inaugurazione del nuovo reparto del San Donato, ha annunciato per le prossime ore nuove ordinanze restrittive sia per quanto concerne la mobilità sul territorio che per scongiurare gli assembramenti. La prevenzione resta alla base della battaglia contro il contagio e Giani vuol far di tutto per evitare l'adozione di misure drastiche per limitare l'espandersi dell'epidemia.

Da oggi sono aumentati i posti letto Covid di malattie infettive nell'ospedale San Donato di Arezzo. 13 sono “non intensivi” e 4 sub intensivi – ha annunciato stamani il direttore generale della Asl Toscana sud est, Antonio D'Urso. Potenzieremo, e i lavori sono ormai prossimi alla conclusione, anche terapia intensiva. Il San Donato è pronto a fronteggiare la nuova emergenza”.

All'evento anche le massime autorità cittadine. Il Prefetto Anna Palombi ha ricordato come le Forze dell'Ordine siano attente e solerti a presidiare il territorio anche per il rispetto delle norme anti-contagio ed ha invitato tutti i cittadini a ad utilizzare, sempre e comunque, la mascherina e al distanziamento sociale.

Anche Alessandro Ghinelli ha voluto ribadire come la prevenzione sia ala base per limitare il contagio ed ha comunicato che il Comune di Arezzo e la Asl opereranno congiuntamente per affrontare, nel modo più efficace, questa emergenza sanitaria.

Infine il presidente della Regione, Eugenio Giani, ammettendo come la situazione regionale sia preoccupante, ha ribadito che il San Donato è tra le 5 priorità d'intervento della Regione. Insomma un miglioramento sia strutturale che funzionale dell'ospedale cittadino sia per quanto concerne i reparti tradizionali che Covid.

Barbara Innocenti, Direttrice degli ospedali della Zona Aretina ha illustrato il nuovo reparto inaugurato questa mattina e già in funzione da domani.
Questi 17 posti vanno ad aggiungersi ai 66 tra malattie infettive (38) e pneumologia (28) già attivi e in gran parte occupati. Il San Donato in totale ha a disposizione in questa area Covid 83 posti letti (66 più 17). Ci sono infine i 6 posti letto Covid in terapia intensiva che sono anch'essi raddoppiabili, in caso di necessità. Inoltre a fine novembre sarà disponibile un ampliamento ulteriore di 6 posti letto di terapia intensiva al piano inferiore. Totale a regime per terapia intensiva 18 (12 + 6). Il totale dei posti Covid al San Donato potrà quindi arrivare, una volta completati anche i lavori di ampliamento di TI, a 101".
Il nuovo reparto Covid si trova al piano zero del sesto settore ed ha una superficie di 450 metri quadrati. I lavori, iniziati il 14 settembre, sono duratii 5 settimane e sono costati 270milaeuro. Il personale di assistenza, tra infermieri e operatori socio sanitari, è di 22 addetti e in parte si tratta di nuove assunzioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Antonio D'Urso sul nuovo reparto Covid al San Donato
Il Prefetto Palombi sul nuovo reparto Covid al San Donato
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno