Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Sport mercoledì 22 dicembre 2021 ore 08:35

Arezzo: scontro diretto contro il Lornano Badesse

Arriva la squadra di Gennaioli. Amaranto alla ricerca della quarta vittoria consecutiva. Sussi ritrova Strambelli. Ultimo match prima della sosta



AREZZO — Ultimo sforzo prima della sosta natalizia, poi si torna in campo nel 2022 per recuperare poco più di un'ora di gioco sul campo dello Scandicci.

La partita che gli amaranto affrontano oggi al Città di Arezzo è uno scontro diretto che vale molto di più dei tre punti in palio. Arriva la squadra di mister Alfredo Gennaioli, tifosissimo amaranto della curva Minghelli e amico dell'altro mister aretino Andrea Sussi. Per loro, ex compagni di scuola, sarà una partita nella partita con emozioni articolari. 

Arezzo - Lornano Badesse riveste un'importanza fondamentale per la classifica e il cammino del Cavallino. La squadra di Gennaioli è posizionata al quarto posto con 28 punti, uno in più dell'Arezzo. Nel cammino, fino ad oggi, ha collezionato 8 vittorie 4 pareggi e 3 sconfitte, segnando 22 reti e subendone 15. Avversario difficile da affrontare (chiedere a Gavorrano e San Donato), partito in sordina ha risalito la classifica fino al quarto posto, che occupa da ben cinque giornate. Una classifica, quindi, consolidata per l'avversario che arriva oggi allo stadio.

In zona amaranto Sussi ha rigenerato una rosa che sembrava essersi smarrita e irrimediabilmente alla deriva. Invece, Andrea ha parlato chiaro ai ragazzi cominciando a lavorare forte e dopo l'imbarcata di Poggibonsi ha iniziato a far girare a mille il motore. Tre vittorie consecutive non hanno fatto perdere ulteriore terreno dalla vetta della classifica, dando fiducia e gioco al Cavallino.

La squadra vista nelle ultime partite e domenica contro il Cannara gioca bene, mostrando personalità in campo, segno che l'allenatore è riuscito ad entrare nella testa dei ragazzi. Il mercato, mirato e funzionale, ha regalato a Sussi pedine importanti per un'equilibrio ritrovato in mezzo al campo. Adesso nella partita prima delle vacanze natalizie serve l'ultimo sforzo per rispettare il patto dello spogliatoio e il tabellino.

Quello di oggi è un match difficile, pieno ostacoli che l'Arezzo deve affrontare e superare con personalità, come ha dimostrato domenica scorsa. Vincere oggi vuol dire ripartire nel 2022 sul campo dello Scandicci, con una squadra prontissima a giocarsi tutto in cinque mesi di fuoco per correre e mettere pressione alle squadre che oggi guidano il girone E.

Sussi ritrova Strambelli completamente recuperato dopo l'infortunio e Mastino, il mister amaranto ha qualche dubbio sugli undici titolari. Scelta che riguarda proprio Strambelli, se mandarlo in campo dall'inizio oppure a partita in corso. La decisione sarà presa anche guardando la squadra che schiererà l'amico Gennaioli.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno