comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
AREZZO
Oggi 12°24° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 03 giugno 2020
corriere tv
Coronavirus, Zangrillo: «Una seconda ondata? Non ha senso parlarne, è come dire a Milano a dicembre nevica»

Attualità venerdì 10 aprile 2020 ore 07:30

Senologia, il reparto rallenta ma non si ferma

Giovanni Angiolucci, direttore "Senologia e diagnostica"

Sospeso monitoraggio e diagnostica di base. Garantita l'urgenza. Tanto lavoro da recuperare finita l'emergenza Covid



AREZZO — Sospese tutte le attività di diagnostica di primo livello, ovvero gli screening di monitoraggio. Resta attiva e senza tempi di attesa l'indagine di prevenzione di secondo livello. Tutti i casi di mammografie sospette, con retroattività fino a due settimane, vengono approfonditi. Sarà l'azienda stessa a ricontattare le donne che faranno ulteriori test per valutare se avviare un supporto clinico per eventuali patologie al seno.

Al momento l'attività del reparto è molto limitata e ci sarà tanto da recuperare, e in tempi brevi, una volta terminata l'emergenza.

"La risposta territoriale agli screening senologici e mammografici si aggira intorno all'80%, contro una media nazionale del 60% - afferma il direttore dell'unità Giovanni Angiolucci - per cui la risposta dell'azienda successivamente a questa epidemia dovrà essere rapida e efficace."

"Se pensiamo che le fasce d'età per il monitoraggio sono state ampliate, includendo donne al di sotto dei 50 anni così come le ultra settantacinquenni, si capisce bene la mole di indagini cui dovremo far fronte nel prossimo futuro." continua il direttore.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca