Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Sport sabato 26 marzo 2022 ore 14:55

Arezzo, un punto in rimonta con la Sangiovannese

Nel primo tempo il Cavallino crea tante occasioni, ma la palla non entra. Nel secondo espulso Biondi va sotto. Pareggia Van Der Velden nel finale



AREZZO — Un solo punto per l’Arezzo nel derby al casalingo contro la Sangiovannese guidata da mister Firicano. Una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre. Nel primo tempo l’Arezzo meritava il vantaggio, ma un palo e una traversa hanno negato la gioia ai tifosi presenti allo stadio.

Nel secondo tempo le squadre si sono allungate, l’Arezzo resta in dieci: per doppia ammonizione esce Biondi. Subito dopo il vantaggio degli azzurri con Akammadu.

L’Arezzo in inferiorità numerica non molla e riesce ad acciuffare il pareggio grazie ad un colpo di testa di Van Der Velden servito da Pizzutelli a 6’ dal termine. La squadra di Mariotti prova l’ultimo sforzo per raggiungere la vittoria, ma la fortuna non è dalla sua parte oggi. Partita condizionata da alcuni episodi sfavorevoli alla squadra amaranto. Si torna in campo mercoledì contro il Tiferno Lerchi.

- 90’+5’ Termina 1-1 il derby tra Arezzo e Sangiovannese.

- 90’ Concessi 5’ di recupero. Ultime speranze per l’Arezzo per raggiungere la vittoria.

- 87’ Arezzo vicino al vantaggio Calderini entra in area e sulla linea di fondo la mette in mezzo palla deviata in angolo.

- 84’ GOL AREZZO. Punizione per il Cavallino battuta da Pizzutelli colpo di testa di Van Der Velden e palla in rete. Pareggia l’Arezzo in dieci.

- 79’ Calderini va via al difensore entra in area e viene atterrato. Il direttore di gara concede la punizione fuori area.

- 71’ Arezzo al tiro dal limite con Doratiotto, la palla esce a lato.

- 69’ GOL SANGIOVANNESE. Azzurri in vantaggio. La sblocca Akammadu servito in area sul filo del fuorigioco.

- 68’ Sugli sviluppi della punizione ancora un grande intervento di Colombo.

- 65’ Arezzo in dieci. Biondi prende la seconda ammonizione, il direttore di gara lo sanziona per un intervento da tergo ma il capitano amaranto colpisce la palla e non l’uomo.

- 64’ Dentro Cutolo al posto di Persano.

- 60’ Le squadre si sono molto allungate in campo facili ribaltamenti di fronte per entrambe le formazioni. Dentro Zona per Campaner, è il terzo cambio di Mariotti.

- 57’ Miracolo in uscita di Colombo che salva il risultato. Fuorigioco non riuscito della difesa Polo a tu per tu con il portiere amaranto spreca l’opportunità per portare avanti gli ospiti.

- 54’ Primi cambi per Mariotti dentro Pizzutelli e Doratiotto terminano la gara Pisanu e Persano.

- 46’ Si riparte dal risultato di parità nessun cambio, le due squadre in campo con gli undici titolari.

Termina la prima parte del derby tra Arezzo e Sangiovannese, le due squadre lottano e non sono mancate le occasioni da entrambe le parti. Due legni colpiti dalla squadra di Mariotti che dopo una prima parte a ritmo lento ha creato almeno tre occasioni limpide per andare in vantaggio. Attenzione alla Sangiovannese che non rinuncia e quando attacca la profondità è pericolosa. Per gli azzurri due palle nitide per andare in rete. Clamorosa l’occasione fallita da Polo.

- 43’ La Sangiovannese si divora il vantaggio. Colpo di testa di Polo davanti alla porta di con palla che attraversa tutto lo specchio che esce a lato.

- 40’ Ancora Arezzo, ripartenza velocissima del Cavallino, palla troppo debole per mettere l’attaccante solo davanti al portiere.

- 37’ Persano. Ancora un grande intervento del portiere della Sangiovannese che devia in angolo il tiro al volo del numero 90 dell’Arezzo. Negli ultimi dieci minuti di gioco la squadra di Mariotti ha alzato ritmo e baricentro.

- 34’ Traversa di Sicurella. Azione sulla sinistra palla in mezzo il numero 16 colpisce ma la palla sbatte sulla traversa. Arezzo sfortunato.

- 33’ Ammonizione per Fanetti per fallo su Calderini. La Sangiovannese nella prima mezz’ora di gioco è molto aggressiva sulle maglie amaranto.

- 32’ Arezzo vicino al vantaggio. Calcio di punizione, palla in mezzo colpita di testa da Frosali che va a sbattere sul palo.

- 28’ Risponde l’Arezzo con un colpo di testa di Persano la palla esce di poco alla destra del portiere.

- 26’ Sangiovannese vicinissima al vantaggio. Ripartenza di Migliorini che approfitta dell’errore di Campaner palla in profondità per Bellini al tiro appena entrato in area costringe Colombo alla deviazione.

- 21’ Si fa vedere la Sangiovannese con Di Vito, tiro debole dal limite bloccato con sicurezza da Colombo.

- 15’ Arezzo Sangiovannese si affrontano prevalentemente a metà campo, ospiti molto aggressivi non danno respiro alla manovra amaranto.

- 8’ La Sangiovannese è venuta ad Arezzo per fare la sua partita. Al seguito circa 100 tifosi situati in curva nord.

- 6’ La prima conclusione in porta è dell’Arezzo con Mancino facile la presa per il portiere Cipriani.

- 1’ Si parte il direttore di gara Zago di Conegliano dà il via alla partita tra Arezzo – Sangiovannese un derby dove l’Arezzo lotta per il terzo posto mentre gli ospiti cercano una salvezza diretta.

Pre Partita

Il cammino dell’Arezzo nel campionato serie D girone E riparte, dopo la sosta, dalla sfida casalinga contro la Sangiovannese di mister Firicano. Non dimenticare la sberla rimediata all’andata dove l’Arezzo uscì dal campo sconfitto con una prestazione totalmente insufficiente. Mariotti vuole una squadra battagliera contro una squadra che deve conquistare la salvezza. Tra le fila amaranto assenti Marchi e Lazzarini.

Il Tabellino

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 23 Campaner (60’ 33 Zona), 2 Biondi, 77 Frosali, 21 Ruggeri; 16 Sicurella (54’ 11 Doratiotto), 6 Pisanu (54’ 95 Pizzutelli), 5 Benedetti (70’ 4 Van Der Velden); 20 Mancino; 18 Calderini, 90 Persano (64’ 10 Cutolo). Allenatore Marco Mariotti

A disposizione: 22 Balucani, 3 Mastino, 19 Pinna, 31 Marras.

SANGIOVANNESE (4-3-1-2): 1 Cipriani; 2 Giannini (91’ 13 Milani), 6 Rosseti, 5 Fanetti, 3 Migliorini; 7 Di Vito, 4 Nannini, 8 Sacchini; 10 Bellini (82’ 18 Calosi); 9 Polo (72’ 16 Baldesi), 11 Akammadu (87’ 17 Bencini). Allenatore Aldo Firicano


A disposizione: 12 Palagi, 14, Giordano, 15 Grazzini, 19 Moruzzi, 20 Falsini.

Arbitro: Francesco Zago di Conegliano

Assistenti: Alessandro Gennuso di Caltanissetta, Pietro Bennici di Agrigento

Reti: 69’ Akammadu, 84' Van Der Velden 

Recupero: pt. 1’, st. 5’

Ammoniti: 33’ Fanetti, 46’ Campaner, 53’ Biondi, 56’ Di Vito, 76’ Mariotti, 80’ Giannini, 82’ Ruggeri, Migliorini

Note: 65’ Espulso Biondi per somma di ammonizione

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Pizzutelli dopo il derby con la Sangiovannese
Colombo dopo il derby con la Sangiovannese
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' accaduto in un locale sulla Setteponti. Le donne si sono viste recapitare due collanine e fiori insieme ad un biglietto di ringraziamento anonimo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità