Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità venerdì 02 ottobre 2020 ore 10:35

Stretta sulla movida, Fiera e vintage: il weekend

La città si appresta a vivere un fine settimana intenso in cui si inserisce anche il voto per il ballottaggio



AREZZO — Il fine settimana è sulla rampa di lancio. Giro di vite sulla movida, con controlli intensificati già dallo scorso fine settimana, la Fiera Antiquaria che torna totalmente in centro e va a braccetto con la sesta edizione di Selezione Vintage nel Palazzo di Fraternita e nel Chiosco della Biblioteca, oltre che con il Mercatale sotto ai Portici di via Roma e le Botteghe Artigiane in via Bicchieraia.

Questi gli ingredienti principali del weekend a cui si aggiungono le ultime battute della campagna elettorale per il ballottaggio, stasera gli eventi finali per Ghinelli in San Jacopo e Ralli in Sant'Agostino, e naturalmente la riapertura delle urne, domenica e in volata lunedì.

La movida vedrà un dispiegamento di forze decisamente maggiore. Carabinieri e Polizia Municipale già venerdì e sabato scorsi avevano battuto a tappeto, per tutta la notte, le zone del centro storico, in particolare piazza della Badia e le viuzze adiacenti, oggetto negli ultimi tempi di bagordi notturni ormai fuori controllo. Segnalati e denunciati dai residenti esasperati. E così le forze dell'ordine hanno fatto scattare controlli serrati: 14 le multe nello scorso fine settimana ad altrettanti ragazzi senza mascherina e due denunce per guida sotto l'effetto di alcol nelle direttrici di uscita dal centro. E il giro di vite, stando a quando annunciato dai Carabinieri, è solo all'inizio.

Intanto, nel fine settimana, come dicevamo, torna anche la Fiera Antiquaria nella sua location originaria, nel cuore della città. La novità è che il percorso partirà da piazza Guido Monaco, con le opere degli artigiani. Niente banchi, invece, o comunque più spazio, in piazza della Libertà, davanti a Palazzo Comunale, in quanto sede di un seggio.

Claudia Martini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno