Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO18°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione

Attualità venerdì 27 novembre 2020 ore 10:40

Superbonus 110%, Estra in campo per gli aretini

L'azienda si occupa si tutto, anche delle spese per avviare le pratiche burocratiche. La proposta "all inclusive" di Macrì apprezzata da Ghinelli



AREZZO — E' tempo di pensare all'ambiente ma anche di dare una rinfrescata salutare alle abitazioni. Il Superbonus 110% è l'occasione per eseguire tutti quei lavori che, se da un lato sono una toccasana contro l'inquinamento, dall'altro permettono di risparmiare sulle utenze e di valorizzare gli immobili cittadini.

Così Estra scende in campo e lo fa con un "All In". Il colosso dell'energia ha deciso di supportare le famiglie aretine occupandosi di tutto, anche delle spese necessarie ad avviare le pratiche burocratiche.

"I nostri clienti - annuncia il presidente Francesco Macrì - possono cedere il loro credito, azzerando così la propria esposizione finanziaria. In questo modo realizzano un intervento a costo zero. Ed Estra pensa a tutto. Pensa alle famiglie ma anche alla lotta ai cambiamenti climatici e alla diffusione di un uso sempre più intelligente dell'energia. E contribuisce a sostenere il lavoro delle imprese del settore".

Gli interventi vengono affidati ad Estra Clima, società del Gruppo e possono interessare l'isolamento a cappotto e in alcuni casi anche la copertura dell'edificio; la riqualificazione della centrale termica condominiale o delle caldaie domestiche con apparecchi a risparmio energetico. In ogni box privato può essere installato un wall-box per la ricarica di veicoli elettrici. Infine l'offerta è stata integrata con l’inserimento della sostituzione degli infissi.

Nella provincia di Arezzo o sono in esecuzione o sono di prossima attivazione i cantieri di 4 condomini: oltre 1 milione di euro il lavoro complessivo.

Efficientamento della propria abitazione ma anche riduzione delle emissioni inquinanti. Le misure introdotte dalle agevolazioni fiscali sono fondamentali per compiere quella svolta di cui necessita il paese, ora più che mai, per introdurre strumenti di innovazione tecnologica e per promuovere la cultura del risparmio energetico. Interventi di questo tipo poi contribuiscono notevolmente alla rigenerazione urbana” - spiega Riccardo Matteini direttore generale di Estra Clima.

Soddisfatto anche il sindaco Ghinelli che ritiene l'iniziativa un'opportunità per perseguire quegli obiettivi di sostenibilità, green e risparmio energetico previsti nel suo programma di governo.

“E’ un dovere, oltre che un impegno e una scelta politica, fare tutto quanto è in nostro potere per fermare la trasformazione climatica e proteggere così l’intero pianeta - ribadisce Ghinelli. Abbiamo in programma di raggiungere un sostanziale miglioramento delle condizioni ambientali del Comune di Arezzo, e l’operazione di Estra non solo risponde e partecipa pienamente al conseguimento dell’obiettivo, ma rappresenta un sostegno concreto per tutti coloro i quali vorranno provvedere agli interventi di adeguamento”.

"Anche stavolta - conclude Francesco Macrì - veniamo incontro alle famiglie e all'economia dei nostri territori. Il progetto era valido fin dall'ideazione ma adesso la crisi aggravata dal Covid lo ha reso ancora più utile e interessante. Diamo una risposta all'ambiente, alle famiglie ma anche al bisogno di lavoro delle imprese locali. Per dare una dimensione del nostro progetto, vorrei ricordare che in Italia nel 2019 sono stati investiti 1,3 miliardi di euro per la sostituzione del serramenti, 1 miliardo per caldaie a condensazione e pompe di calore per il riscaldamento invernale, 650 milioni per coibentare solai e pareti, 231 milioni per riqualificare globalmente gli immobili e 133 milioni per schermature solari".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno