Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bellingham segna all’98esimo ma non vale: Valencia-Real Madrid finisce con accese proteste

Giostra Saracino martedì 28 novembre 2023 ore 14:00

Un anno con la Giostra, il calendario 2024

Presentato il Calendario 2024 Giostra del Saracino e l'annullo filatelico dedicato alla Lancia d’Oro celebrativa del centenario dell’Arezzo Calcio



AREZZO — #unannoconlaGiostra è il titolo del Calendario 2024 della Giostra del Saracino realizzato grazie alle foto condivise dagli utenti di Instagram con l’omonimo hashtag. Un progetto con il quale l’amministrazione comunale ha voluto dare visibilità a tutti gli appassionati di Giostra che ad ogni edizione e durante l’anno condividono sui social la bellezza del Saracino contribuendo a diffonderne l’immagine e la conoscenza, valorizzandone la tradizione.

Quartieri, associazioni, volti di Giostra, oggetti, momenti ufficiali dentro e fuori la Piazza, ma anche istantanee di condivisione, tensione, passione, voglia di stare insieme e divertirsi.

“Abbiamo deciso con questo progetto di permettere a tutti di dare il proprio contributo mostrando la Giostra dal proprio punto di vista – commenta Paolo Bertini, consigliere comunale delegato alla Giostra del Saracino – e il risultato è davvero molto bello, sono sicuro che l’iniziativa sarà apprezzata da tutto gli appassionati di Giostra”.

Ancor di più perché il progetto ha una finalità benefica in quanto l'amministrazione comunale ha deciso di affidare la distribuzione dei calendari e il ricavato a Casa Thevenin, istituzione cittadina che si occupa di donne, madri e minori in difficoltà e a cui nella ricorrenza dei 170 anni dalla sua fondazione è stata dedicata una Lancia d'Oro.

“L’Istituto Thevenin è uno dei fiori all’occhiello della nostra amministrazione – prosegue il consigliere Bertini – e siamo felici che anche attraverso la Giostra del Saracino possano essere raccolte risorse di cui c’è molto bisogno”.

“Ringrazio con il cuore l’amministrazione comunale per aver scelto Casa Thevenin quale destinataria delle risorse che saranno ricavate dalla vendita del calendario – spiega Annalisa Romanelli, consigliera dell’istituto aretino – la sede del Thevenin sarà aperta per tutta la giornata di domenica 3 dicembre e sarà possibile acquistare uno dei 300 calendari disponibili con un’offerta libera a partire dalle ore 10.00”.

Il calendario è stato realizzato dall'Ufficio Politiche Culturali e Turistiche impiegando parte delle risorse arrivate dal Ministero della Cultura grazie al bando emanato ogni anno del Fondo Nazionale per la Rievocazione Storica a cui il Comune di Arezzo partecipa fin dall'inizio con ottimi risultati ricevendo sempre tra i contributi più alti per progetti ritenuti tra i più meritevoli. “Un plauso al lavoro che porta avanti durante tutto l’anno l’Ufficio Politiche Culturali e Turistiche Giostra del Saracino - conferma Paolo Bertini – poiché riesce sempre a intercettare risorse preziose utili a realizzare progetti che valorizzano la tradizione giostresca ma permettono anche di convogliare attenzione attorno alla Giostra del Saracino durante tutto l’anno, anche nei momenti in cui il Calendario Giostresco è più scarno”.

Le immagini che sono andate a comporre mese per mese il calendario sono state scelte da una giuria composta dall'Ufficio Politiche Culturali e Turistiche oltre che da Barbara Bianconi, Pierpaolo Chiaro e Federica Guerri rispettivamente ufficio stampa del Comune di Arezzo, ufficio Staff del Sindaco e ufficio stampa Giostra del Saracino. Questi i nomi degli autori delle foto: Lorenzo Centini, Enrico Carboni, Rossella Capocasale, Francesca Gallorini, Elisa Innocenti, Irene Leti, Laura Mormii, Laura Pascu, Francesca Provenza, Chiara Romboli, Simona Rossi, Andrea Scartoni, Chiara Verecondi, Virginia Versari.

Ma non è questo l'unico evento giostresco che animerà il prossimo week end. Sabato 2 dicembre, infatti, dalle 9.15 alle 13.00 il personale di Poste Italiane sarà nella sede di Signa Arretii in via Bicchieraia per apporre un annullo filatelico speciale. Dopo l'annullo dedicato ai 90 anni della Giostra del 2021 e quello celebrativo dei 90 anni della Lancia d'Oro dello scorso anno, quest'anno è stato realizzato, a cura di Simone Cheli, un bollo speciale che celebra la Lancia d'Oro dedicata al centenario dell'Arezzo Calcio. Per l'occasione l'Ufficio Politiche Culturali e Turistiche ha fatto realizzare, in collaborazione con il Museo Amaranto e con Orgoglio Amaranto, tre cartoline celebrative che saranno disponibili sabato mattina nella sede di Signa Arretii. Come di consueto in occasione dell'annullo filatelico nei locali di via Bicchieraia sarà allestita una mostra con cartoline e annulli celebrativi della Giostra del Saracino a cura del Circolo Filatelico Numismatico "Michelangelo Buonarroti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno