Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine è così violenta che rompe il parabrezza dell’auto

Attualità sabato 03 giugno 2017 ore 22:30

Un seminario per tutelare il "Made in Italy"

L'incontro è rivolto ad imprenditori, esperti di formazione, banche e avrà per oggetto i fabbisogni delle aziende e la formazione professionale



AREZZO — Internazionalizzazione, made in Italy e formazione professionale: queste le tematiche al centro del seminario “Made in Italy, tutela e promozione per il lavoro di domani” in programma lunedì 5 giugno, per l’intera giornata, all’Auditorium di Arezzo Fiere e Congressi.

L’iniziativa è promossa dalle Consulte aretine dell’Oro e della Moda e dal Consorzio Arezzo Fashion, in collaborazione con Anpal Servizi (società per lo sviluppo dell’occupazione) e con il patrocinio della Regione Toscana e della Camera di Commercio di Arezzo. Partner del seminario l’Università degli Studi di Siena, il Polo Universitario Aretino, la Fondazione dei Dottori Commercialisti, Banca Unicredit e Monnalisa spa.

Negli interventi della mattina l’evoluzione del mondo della moda, dell’oro e del design sarà affrontata dallo stilista Bruno Tommassini; l’Università di Siena tratterà i temi della formazione, innovazione e internazionalizzazione con Claudio Melacarne; l’esperienza del corso di formazione post-diploma diretto a creare figure professionali di alto profilo in campo orafo sarà oggetto dell’intervento di Alessia Gualdani in rappresentanza della Fondazione che ha attivato il percorso formativo. Chiuderà gli interventi Domenico Bova di Anpal con le botteghe di mestiere, esempio di politiche attive per l’occupazione giovanile.

Seguirà un confronto tra istituzioni, imprenditori, esperti di formazione e banche sui fabbisogni delle aziende e della formazione professionale a cui parteciperà l’Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Cristina Grieco.

Pomeriggio dedicato a tre tavoli di lavoro sui temi oggetto del seminario a cui parteciperanno studenti e tirocinanti aretini dei settori Oro e Moda. L’obiettivo è la condivisione di un documento finale incentrato sul vantaggio competitivo del made in Italy, sulle opportunità delle imprese di fare rete, sulla qualificazione professionale dei giovani. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno