Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:55 METEO:AREZZO13°17°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Attualità martedì 21 settembre 2021 ore 19:40

Vaccino"porta a porta" la Asl va dai cittadini

Intesa tra Azienda Sanitaria e Associazioni di categoria. Dal 25 settembre camper davanti ai luoghi di lavoro. "Nicchia" la GDO



AREZZO — "Fino a che ci sarà ancora una persona da vaccinare noi saremo presentii per darle il nostro supporto". Questo è il motto della Asl Tse che Anna Beltrano, responsabile delle vaccinazioni dell'Azienda sanitaria, porta avanti con grande determinazione.

Così dal 25 settembre i camper vaccinali della Asl saranno presenti davanti a tutti i luoghi di lavoro.

Questo si deve alla caparbietà della Beltrano e della stessa Asl, che ha appena siglato un'intesa tra tutte, o quasi, le associazioni di settore e le principali organizzazioni sindacali aretine.

Praticamente le sedi provinciali di Confindustria, Cna, Confartigianato, Confesercenti, Confcommercio, così come Cgil, Cisl e Uil, segnaleranno all'Azienda Sanitaria i luoghi dove far stazionare il camper con a bordo medici, infermieri, Os e personale amministrativo per la somministrazione del vaccino ai lavoratori e per dare agli "indecisi" informazioni utili a riguardo. Perfino l'outlet Di Foiano della Chiana è entrato in questo squadrone che collabora per sensibilizzare le persone sull'importanza della vaccinazione.

Purtroppo in questo elenco manca la Grande Distribuzione. Il motivo è semplice ed è la stessa Anna Beltrano che afferma di non aver ricevuto input, almeno fino ad oggi,  dai supermercati che insistono sull'Aretino.

L'obiettivo comune è quello di consentire al maggior numero di persone di ottenere informazioni adeguate e metterle in condizione di ricevere una dose del siero. Questo perché un altro periodo di restrizioni sarebbe deleterio e fatale per gran parte delle attività.

Negli ultimi tempi, tra i non immunizzati, la schiera delle persone non ancora del tutto convinte è davvero tanta. Tolti i no-vax, che non si vaccinano per convinzioni proprie, in molti si recono ai camper della Asl per saperne di più in merito al tipo di vaccino somministrato, alle controindicazioni e via discorrendo. Segno che, nonostante la massiccia campagna di comunicazione fatta in questi mesi, c'è ancora una fetta di popolazione che desidera ricevere maggiori informazioni, magari attraverso il contatto umano e diretto con l'operatore sanitario

Come detto i camper, (sono due in provincia di Arezzo), saranno in giro tutti i giorni a partire dal 25 settembre. Per il momento la Asl ha stilato una sorta di "itinerario" ma è pronta a variarlo o integrarlo qualora si verifichi la necessità.

La mattina del 25 settembre il camper vaccinale sarà in PIazza Grande per poi spostarsi al Valdichiana Outlet Village nel pomeriggio. Qui, così come asserito dal direttore Lucchetti, sono preseti circa 700 dipendenti dei vari Store e nei giorni festivi il flusso di visitatori supera le 25mila unità provenienti dalla Toscana e non solo. Quindi un numero di persone elevato che potrà usufruire dell'opportunità resa dalla Asl.

Il 27 settembre la struttura mobile si recherà davanti alla UnoAerre, il giorno successivo da Prada in Valdarno, il 29 alla Baraclit in Casentino e il 30 alla Menci in Valdichiana. Ma non solo aree industriali e commerciali un altro camper sosterà in piazza San Jacopo in occasione della Fiera Antiquaria, così come in zona Giotto ed in tutte le vallate

Insomma, a parte chi  è mosso da convinzioni proprie, adesso non ci sono proprio più scuse per non prendere in considerazione l'opportunità di vaccinarsi e vivere così una vita normale in tempo di Covid.

Ecco il dettaglio completo del tour del camper vaccinale:

Zone commerciali:
25 settembre (ore 15-20): Valdichiana Outlet Village, Foiano.
25 settembre (ore 10-18): Piazza Grande, Arezzo.
2 ottobre (mattina): piazza Giotto (mercato settimanale).
3 ottobre (mattina/pomeriggio): Fiera Antiquaria.
9 ottobre (mattina/pomeriggio): Piazza San Jacopo (area commerciale centro città).

Aree artigianali:
1 ottobre (ore 9-15): zona La Gruccia, parcheggio Cna, Via Montessori, San Giovanni Valdarno.
4 ottobre (ore 9-15): parcheggio Confartigianato, viale Osimo 39, Sansepolcro.
5 ottobre (ore 9-15): parcheggio Confartigianato, nucleo Casamicciola, Bibbiena (zona coop- poste) .
6 ottobre (ore 9-15): di fronte sede Cna , Via Amerigo Milaneschi, Monte San Savino.
7 ottobre (ore 9-15): presso parcheggio CNA Via Alberto Sandrelli, Camucia .
8 ottobre (ore 9-15): sede provinciale Cna, via Donat Cattin 129 , Arezzo.
9 ottobre (ore 9-15): sede provinciale Confartigianato, via Tiziano 32, Arezzo.

Industrie:
27 settembre (ore 9.30 – 17.30): Unoaerre, San Zeno, Arezzo.
28 settembre (ore 12-19): Prada, Levanella, Montevarchi.
29 settembre (ore 11-18): Baraclit, Pianacci, Bibbiena.
30 settembre (ore 11.30-17.30): Menci, Montecchio, Castiglion Fiorentino

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' quello prodotto dall'azienda Santa Vittoria di Foiano seguendo una tradizione secolare. La proclamazione da Vinitaly
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità