Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO12°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca domenica 22 gennaio 2017 ore 12:40

Ventisette bambini intossicati alla festa

Sono rimasti intossicati dal monossido sprigionato dalle stufe utilizzate per riscaldare le stanze della parrocchia. Tre bimbi in camera iperbarica



AREZZO — Doveva essere un'allegra festa di compleanno, ma così non è stato per 27 bambini, che a causa del monossido di carbonio sprigionato dalle stufe a gas usate per riscaldare i locali di una parrocchia parrocchia si sono sentiti male e sono stati ricoverati.

E' successo ieri sera a Sant'Andrea a Pigli, frazione alle porte di Arezzo. Ad un certo punto della festa alcuni bambini hanno iniziato ad accusare un forte mal di testa. Tre di loro, due di 11 anni e uno di 1 anno e mezzo, hanno avuto sintomi più gravi e hanno perso conoscenza qualche istante. I genitori si sono resi conto di quello che stava accadendo e hanno chiamato i soccorsi.

Altri 20 bambini sono stati portati al pronto soccorso di Arezzo con mal di testa e nausea e sono stati sottoposti all'ossigenoterapia e poi dimessi. Altri tre in camera iperbarica a Careggi.

Grazie al passaparola tra genitori questa mattina sono arrivati all'ospedale di Arezzo gli altri quattro bambini che avevano partecipato alla festa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno