Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:AREZZO11°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità mercoledì 09 settembre 2020 ore 16:12

Positivi al Covid, scuola chiusa a Bibbiena

Riscontrati due casi tra il personale non docente dell'Istituto "Dovizi". Nelle prossime ore la decisione sulla riapertura del 14 settembre



BIBBIENA — Il sindaco di Bibbiena, Filippo Vagnoli, ha comunicato due casi positivi al Covid tra il personale dell’Istituto Dovizi, che comprende dall’infanzia fino alla secondaria di primo grado. 

Da quanto si apprende, si tratta di personale scolastico ma non docente, che era impegnato nella riorganizzazione e si è sottoposto a controlli prima della ripartenza dell’attività didattica.

A rischio l'apertura dell'Istituto il prossimo 14 settembre. Entro venerdì verrà presa la decisione ma non è escluso uno slittamento a dopo le elezioni. La scuola è stata chiusa. Tutte le persone a contatto con i soggetti trovati positivi sono state sottoposte a tampone ed è stata attivata la misura dell'isolamento domiciliare volontario.

E’ stata da subito attivata tra Comune, Dirigenza scolastica, Asl e Carabinieri la macchina per la ricostruzione dei contatti stretti - dichiara Filippo Vagnoli, sindaco di Bibbiena. Prima di 36 ore non potremo prendere decisioni in nessuna direzione. Ci saranno ovviamente delle quarantene e tutte le decisioni sulla scuola verranno prese nelle prossime, non prima di venerdì. L’obiettivo è quello di garantire l’apertura, ma ad ora non siamo in grado di dire come e soprattutto di prendere provvedimenti definitivi su questo, proprio perché mancano gli elementi per farlo. La scuola al momento è chiusa per garantire le indagini del caso. Purtroppo dobbiamo convivere con questo virus ancora per molto, è in mezzo a noi e dobbiamo agire giorno per giorno. Ecco perché è importante rispettare le regole, ovvero mascherina, distanze di sicurezza e igiene personale. Chiedo ai miei cittadini massima collaborazione e vicinanza”- conclude Filippo Vagnoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Filippo Vagnoli, casi Covid scuola di Bibbiena
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno