Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Politica giovedì 15 luglio 2021 ore 10:53

Civitas Arezzo "trasmigra" in Coraggio Italia

Alessio Alterini, Civitas Arezzo

Il presidente Alessio Alterini, insieme ad altri 15 componenti della lista, aderiscono al nuovo soggetto politico



AREZZO — Manovre politiche in corso. Il nuovo soggetto politico "Coraggio Italia", nato da alcuni fuoriusciti di Forza Italia, inizia ad irrobustirsi. E lo fa anche nell'Aretino. 

Dopo l'adesione dei due parlamentari ormai "ex azzurri" Maurizio d'Ettrore e Stefano Mugnani, seguita da Alessio Mattesini, già vice-coordinatore provinciale del partito di Berlusconi, anche buona parte della lista "Civitas Arezzo" ha deciso di seguire la strada politica tracciata dal sindaco di Venezia Brugnaro e dal presidente della Liguria Toti.

Il presidente Alessio Alterini, insieme ad altri 15 componenti della lista Civitas, aderiscono al nuovo soggetto politico. 

"In questo momento solo 'Coraggio Italia' può esprimere compiutamente quegli ideali liberali, moderati ed europeisti in linea con le politiche del Governo Draghi. Anche sui territori appare evidente che Coraggio Italia continua a rafforzarsi, come in provincia di Arezzo dove sono state numerose le adesioni di consiglieri comunali che hanno subito trovato in questo nuovo soggetto politico la più ampia rappresentanza civica nazionale essendo formato da moltissimi sindaci ed amministratori locali" - afferma Alessio Alterini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno