Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Todde: «Orgogliosa e felice, rotto tetto di cristallo. Io prima donna Presidente della Sardegna»

Attualità venerdì 13 novembre 2020 ore 10:10

​Covid, nuove regole per uscire di casa

Circoli, pesca sportiva e corsi di musica o lingua: ecco come districarsi tra divieti e concessioni



AREZZO — Regole che rincorrono regole nel tentativo di arginare la corsa del virus. Al decreto Conte che tinge di arancione la Toscana con tutte le limitazioni anti-contagio, sia aggiunge l’ordinanza del governatore toscano Eugenio Giani sugli spostamenti. E tra i capitoli presi in considerazione ci sono anche quelli che riguardano l’attività della pesca sportiva e della corsistica ma anche quella dei Circoli. 

Il Centro Sportivo Italiano di Arezzo ha “spulciato” le nuove regole e dà una mano a “comprendere bene per non incorrere in errori che, seppur in buona fede, determinano sanzioni. Per questo, come Csi portiamo avanti il nostro impegno nell’aiutare gli aretini, il più possibile, a districarsi nella ‘giungla’ di regole e nel repentino cambiamento al quale ci dobbiamo adeguare in continuazione”, spiega il presidente, Lorenzo Bernardini.

Per gli amanti della pesca, gli spostamenti, anche al di fuori del comune di residenza, domicilio o abitazione, sono consentiti esclusivamente nel caso di pesca professionale. La pesca dilettantistica e sportiva può essere esercitata solo nel comune di residenza, domicilio o abitazione.

Capitolo corsi. L’attività corsistica individuale e collettiva, come quella offerta ad esempio dalle scuole di musica, di pittura, di fotografia, di teatro, di lingue straniere si può svolgere a distanza se è collettiva, in se è individuale.

Capitolo Circoli. Per i centri culturali, circoli, centri sociali e centri ricreativi che effettuano attività di ristorazione, è consentito svolgere l’attività esclusivamente per gli associati (o loro familiari o facenti parte della medesima organizzazione), solo la ristorazione con consegna a domicilio, e fino alle 22 la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle vicinanze.  


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno