Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Politica mercoledì 02 dicembre 2020 ore 10:00

Donati: "Arezzo punti sulla digitalizzazione"

Appello del capogruppo di Scelgo Arezzo, assieme al consigliere Valentina Sileno: le partecipate diventino motore di politica industriale



AREZZO — "L’Istat e l’Irpet ci dicono che il territorio aretino da gennaio a settembre perde il 20,1% di produzione industriale, secondo in Toscana per dati negativi. Percentuali preoccupanti che devono spingerci a reagire mettendo in campo ogni azione possibile" a dirlo sono il capogruppo, Marco Donati, e il consigliere comunale, Valentina Sileno, di Scelgo Arezzo.

Che aggiungono, approfondendo la tematica occupazionale: "a questi numeri si aggiungono ulteriori dati. Nella nostra provincia un’assunzione su tre risulta problematica in termini di inadeguatezza di profili e competenze. In sintesi, ci sono opportunità di lavoro ma le esigenze della domanda, in larga parte proveniente dalle imprese, non vengono soddisfatte. Questo dato del 33% è molto più alto della media toscana (28%) e della media italiana (26%). È arrivato il momento di porre tutta l’attenzione necessaria su questi temi, legati alla crescita economica e all’occupazione".

Spiegano quindi un percorso che stanno conducendo :"con il gruppo consiliare e l’associazione #ScelgoArezzo da mesi cerchiamo di mettere al centro del dibattito lo sviluppo di un nuovo polo aretino della formazione e dell’innovazione, la digitalizzazione e la riduzione dei tempi della P.A., lo sviluppo della banda larga. Quello che emerge da questa crisi così difficile e inaspettata è l’accelerazione dei cambiamenti. Non è solo il lungo e dannoso stop alle attività a lasciare un segno profondo ma anche la rapidità con la quale sono messi in discussione alcuni paradigmi. I territori che non sono in grado di costruire politiche locali a sostegno di ecosistemi aperti, integrati, dinamici e rischiano di perdere competitività e occasioni per creare sviluppo".

Intanto, #ScelgoArezzo ha depositato in Consiglio Comunale un atto d’indirizzo, in merito al quale Sileno e Donati concludono: "chiediamo venga discusso prima possibile. In questo documento proponiamo di utilizzare l’ampio patrimonio di aziende partecipate dal Comune di Arezzo come motore di politica industriale: è possibile, e Scelgo Arezzo si mette a disposizione della città"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno