Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:AREZZO10°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Cronaca giovedì 04 settembre 2014 ore 13:09

Donna scomparsa, indagano anche i Ris

Non si hanno più notizie di Guerrina Piscaglia di Badia Tedalda dal primo maggio scorso. I Ris hanno effettuato un sopralluogo con cani molecolari



AREZZO — Anche i Ris di Roma sono impegnati a cercare una soluzione alla scomparsa di Guerrina Piscaglia.

Non si hanno più notizie della 49enne di di Badia Tedalda  dal primo maggio scorso, quando è stata vista l'ultima volta a Ca' Raffaello, piccola frazione del comune di Badia Tedalda nell'Alta Val Marecchia in provincia di Arezzo. 

I militari del Ris hanno effettuato un lungo sopralluogo con l'utilizzo dei cani molecolari specializzati nella ricerca di tracce umane, ed hanno setacciato con l'utilizzo del luminol l'abitazione dove la donna viveva con il marito e il figlio disabile di 22 anni, la canonica del paese e le auto dei due frati che si occupano della chiesa, appartenenti ad una congregazione cattolica africana. 

Tra le ipotesi prese in esame dalla Procura della Repubblica di Arezzo che coordina le indagini spicca quella dell'allontanamento volontario, secondo indiscrezioni la donna avrebbe lasciato un sms in tal senso ma non si esclude alcuna pista. La 49enne era molto devota e frequentava la chiesa locale, per cui anche i due sacerdoti sono rientrati nei controlli speciali effettuati dai Ris

La donna viene descritta da tutti come tranquilla e molto affezionata alla famiglia in particolare al figlio disabile che seguiva con attenzione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno