Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità martedì 27 ottobre 2015 ore 19:29

Droga, arrestati tre giovani pusher

I militari hanno sequestrato 20 dosi di cocaina già confezionate e 50 grammi di hashish; ad essere arrestati tre marocchini di 29, 26 e 24 anni



AREZZO — I tre sono stati fermati in punti diversi della città sottoposti a controlli, tra cui il parco Pionta teatro in passato di violenti fatti di cronaca e l’area Campo Marte.

Il primo episodio si è consumato nell’area di Campo Marte, dove i carabinieri hanno beccato R.D di 29 anni all’interno della sua abitazione mentre stava confezionando dosi di cocaina. Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine il giovane ha ingerito alcuni ovuli che aveva in mano mentre altri 20 sono stati trovati sul tavolo da lavoro.

L’altro episodio invece è accaduto all’interno del Parco del Pionta. Tre soggetti sospetti stavano sostando su una panchina, i militari hanno accerchiato la zona fino a che non è stato notato uno dei tre che trafficava con una busta e ingerire qualcosa. Lo straniero, S.A. classe 89, resosi conto di essere stato visto, ha tentato la fuga ma è stato bloccato tempestivamente da altri militari e nella vegetazione sono state ritrovate le sostanze stupefacenti.

Nella stessa operazione di contrastato è stata fermato anche B.K. classe 91, sul quale gravava un ordine di ritraccio per modificazione della precedenza misura cautelare con quella della custodia in carcere per essere già stato arrestato per stupefacenti in un’altra operazione di polizia, è stato fermato dopo aver tentato la fuga alla vista delle forze dell’ordine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno