Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Attualità venerdì 22 gennaio 2021 ore 12:20

Due nuove Giulietta per la Questura di Arezzo

Auto da 175 cavalli per avere la potenza e velocità necessarie al lavoro della Squadra Volante. Ai nuovi mezzi si aggiunge anche nuovo personale



AREZZO — La Squadra Volante della Questura di Arezzo ha messo in servizio, a partire da questa mattina, due nuove auto. Si tratta di due Alfa Romeo Giulietta, duemila di cilindrata, 175 cavalli, oltre a tutta una serie di dotazioni tecnologiche e di sicurezza che le rendono perfette per il servizio pubblico. Sono state presentate nel corso di una breve conferenza stampa dal Questore di Arezzo Dario Sallustio, nel cortile interno alla caserma.

Si tratta di vetture di nuova generazione. Oltre alla potenza e velocità, che ne sono caratteristiche essenziali al lavoro di polizia, hanno tutta una serie di dotazioni di sicurezza, fra le quali la cellula di sicurezza per i sedili posteriori, in modo da permettere agli agenti il trasporto senza alcun rischio delle persone fermate o tratte in arresto. Le due autovetture sono equipaggiate con il nuovo cambio robotizzato e il pannello sul tetto è utilizzabile per diffondere messaggi scritti agli automobilisti e fornire indicazioni.

“E' un contributo alla qualità del servizio che svolgiamo per i cittadini, attraverso il controllo del territorio e l'attività di prevenzione – ha commentato Sallustio a margine della presentazione delle due auto – la coincidenza è che proprio in questi giorni, oltre alle due nuove auto, abbiamo avuto dei nuovi arrivi anche per quanto riguarda il personale”. Sono infatti appena entrati in servizio 8 nuovi agenti alla Questura di Arezzo. A Montevarchi 3, di cui uno è un ispettore. Sono anche arrivati altri quattro uomini per le varie sezioni della Polizia Stradale, rinforzando quindi in toto l'organico agli ordini del Questore.

“In questo periodo, al nostro lavoro di tutti i giorni, prevenzione e contrasto al crimine sotto ogni forma, dobbiamo aggiungere l'attività di controllo che deriva dalle varie disposizioni governative, come anche quella di scorta che forniamo alla distribuzione dei vaccini contro il Covid – ha concluso Sallustio – nonostante questo siamo riusciti a migliorare i nostri risultati nel 2020 rispetto a quelli del 2019 e di questo non posso che essere soddisfatto”.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Due nuove Giulietta per la Questura di Arezzo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno