Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:20 METEO:AREZZO7°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Sport domenica 24 ottobre 2021 ore 14:24

Amaranto, che batosta con il Gavorrano

I padroni di casa annientano il Cavallino per 4-1. La squadra di Mariotti mai in partita. Sconfitta che fa riflettere e riporta l'Arezzo sulla terra



AREZZO — Follonica Gavorrano – Arezzo 4 - 1

35’ Arduini, 55’ Lo Sicco, 57’ Mugelli, 65’ Mugelli, 73’ Muzzi

L’Arezzo crolla al primo big match di campionato sul campo del Follonica Gavorrano. Sconfitta impietosa ma meritata. La squadra di Mariotti mai in partita, subisce il gioco dei padroni di casa per tutta la gara. Dal Cavallino, dopo aver chiuso il primo tempo sotto di una rete, ci si aspettava una reazione forte per recuperare lo svantaggio e invece è accaduto tutto il contrario. Il crollo totale. In dieci minuti di gioco dal 55’ al 65’ il Follonica Gavorrano annienta la squadra amaranto con tre reti. La sconfitta di oggi riporta sulla terra l’Arezzo. Il percorso verso la promozione sarà lungo e tortuoso. Il Gavorrano vince una partita con una semplicità disarmante. I complimenti vanno rivolti al tecnico maremmano Marco Bonura che è stato molto bravo a preparare la partita chiudendo ogni varco all'Arezzo. Mariotti, invece, avrà tanto da lavorare dopo questa tremenda battuta d’arresto.

La Partita

- 90’+5 Si chiude il match con l’Arezzo che crolla sul campo del Gavorrano. Prima sconfitta in campionato.

- 90’ Saranno 5 i minuti di recupero.

- 88’ Altro cambio per i padroni di casa fuori Grifoni dentro Giannini.

- 81’ Cambio per il Gavorrano dentro Bruni al posto di Giustarini

- 77’ Rosati al tiro Colombo respinge con i piedi. Ancora Gavorrano.

- 73’ MUZZI. Azione personale del numero 24 che infila la porta difesa da Ombra con rasoterra dal limite.

- 65’ MUGELLI. Botta tremenda sotto la traversa del numero 11 del Gavorrano che insacca la palla alle spalle di Colombo. Batosta tremenda per il Cavallino sotto di quattro reti.

- 60’ Doppio cambio amaranto dentro Cutolo e Memushi per Foggia e Lomasto. Infortunio muscolare per Cutolo dopo solo due minuti ultimo cambio amaranto entra Muzzi.

- 57’ MUGELLI. Marchetti commette una ingenuità Mugelli s’invola in area che tutto solo è gioco facile superare Colombo. L’Arezzo crolla in due minuti. Passivo pesante.

- 55’ LO SICCO. Punizione battuta dalla tre quarti la palla attraversa tutta l’area sorprendendo Colombo

- 53’ Aliperta tocca in area Coccia ma il direttore di gara lascia proseguire con le proteste della panchina rosso blu.

- 50’ Secondo cambio amaranto dentro Pisanu al

- 46’ Si riparte con il primo cambio della partita. Mariotti manda in campo Marras al posto di Mancino.

Arezzo in svantaggio per la prima volta dall’inizio del campionato sul campo del Follonica Gavorrano. La squadra di Bonura la sblocca al 35’ con Arduini con un tocco sotto porta. Amaranto mai pericolosi in avanti.

- 45’ Finisce il primo tempo con l’Arezzo sotto di una rete. Vantaggio rossoblu al 35’ con Arduini

- 39’ Berardi pericoloso di testa blocca Colombo. Giallo di difficile interpretazione per Colombo. Punizione dal limite per il Gavorrano

- 35’ ARDUINI. Follonica Gavorrano in vantaggio. Il numero 24 raccoglie una palla messa in mezzo dalla destra da Tascini, dalla linea di porta il tocco è facile per il vantaggio rossoblu.

- 32’ Lo Sicco su punizione dal limite. Colombo respinge con i pugni in tuffo.

- 28’ Sicurella servito in area da Aliperta cede a terra sul contatto con il portiere Ombra, l’arbitro ammonisce il numero 16 amaranto.

- 27’ Mugelli al tiro dal limite, la palla abbondantemente fuori.

- 24’ Ancora Arezzo in avanti Sparacello sponda per Strambelli al limite ma il mago amaranto calcia male mandando la palla fuori.

- 20’ L’Arezzo da alcuni minuti ha alzato il baricentro del gioco mentre il Follonica Gavorrano sembra aver perso la spinta dei primi minuti di gioco.

- 17’ il numero 9 amaranto recupera palla sulla tre quarti Sparacello serve Strambelli al limite che va al tiro facile per il portiere del Follonica Gavorrano.

- 13’ Ampollini vicinissimo al vantaggio, colpisce di testa su cross proveniente dalla destra miracolo di Colombo che respinge a terra la palla. L’Arezzo rischia grosso in questa occasione, si salva solo grazie all’intervento del suo numero 1.

- 10’ ancora Foggia al tiro facile intervento per il portiere Ombra. Ripartenza a centrocampo dopo una palla recuperata.

- 8’ il primo tiro per l’Arezzo con un tiro di Foggia dal limite che termina fuori servito da Strambelli.

- 4’ Lomasto si prende il cartellino giallo per un fallo al limite dell’area amaranto ai danni di Tascini. La prima fase della partita vede i padroni di casa in pressione alta nei confronti dell’Arezzo.


Il Tabellino

FOLLONICA GAVORRANO (4-3-3)

22 Ombra; 7 Grifoni (88’ 18 Giannini), 5 Dierna, 3 Coccia, 27 Ampollini; 23 Lo Sicco, 20 Berardi, 24 Arduini (70’ 66 Rosini); 32 Giustarini (81’ 2 Bruni), 11 Mugelli (73’ 10 Rosati), 9 Tascini (66’ 26 Fontana). Allenatore Marco Bonura

A disposizione: 1 Nannelli, 6 Del Rosso, 14 De Paolis, 25 Fofana.

AREZZO (4-3-1-2)

1 Colombo; 21 Ruggeri, 5 Marchetti, 15 Lomasto (60’ 44 Memushi), 3 Mastino; 20 Mancino (46’ 31 Marras), 8 Aliperta, 16 Sicurella (50’ 18 Pisanu); 7 Strambelli; 9 Foggia (60’ 10 Cutolo, 62’ 24 Muzzi), 95 Sparacello. Allenatore Marco Mariotti

A disposizione: 22 Balucani, 4 Panatti, 11 Evangelista, 23 Campaner.

Arbitro: Gabriele Restaldo di Ivrea

Assistenti: Luca merlino di Asti e Nicolas Pestrini di Pavia

Reti: 35’ Arduini, 55’ Lo Sicco, 57’ Mugelli, 65’ Mugelli, 73’ Muzzi

Note: 350 tifosi amaranto presenti

Recupero: pt. 0, st. 5’

Angoli: 7 - 3

Ammoniti: 4’ Lomasto, 12’ Mariotti all., 39’ Colombo, 58’ Ampollini, 79’ Pisanu

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Eleonora Bruschi, insieme al suo staff, ha realizzato un dispositivo che protegge ogni tipo di abitazione dalle scosse sismiche. Presto una start-up
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità