Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 02 ottobre 2020 ore 12:40

​Ghinelli-Ralli, ultimi fuochi d'artificio

Il candidato sindaco del centrodestra chiude la campagna elettorale in piazza San Jacopo. Ralli sceglie Sant'Agostino con Giani e il "concertone"



AREZZO — Il sipario cala stasera sul supplemento di campagna elettorale che per quindici giorni ha tenuto banco tra incontri, confronti, stoccate, botta e risposta. Tutto secondo il clichè della competizione dove non si escludono colpi anche al di sotto della cintura, come in un ring. Oggi è l’ultimo giorno per convincere gli aretini indecisi, per mobilitare le truppe di fans e supporters raccomandando la presenza alle urne. Già, perché molto di questa partita si giocherà sul dato dell’affluenza degli elettori ai seggi.

In questa lunga campagna elettorale, c’è stato un tempo per parlare di temi, progetti, di visioni sulla città dei prossimi cinque anni; adesso quel tempo si esaurisce nei “riti” della tradizione alla vigilia di ogni voto. La chiusura della campagna è il momento in cui i candidati sindaco rivolgono l’ultimo appello agli elettori prima che cali il silenzio elettorale. E’ così per Alessandro Ghinelli e Luciano Ralli, che in questa settimana si sono sfidati a suon di temi, ma anche di accuse e controaccuse.

Il candidato sindaco del centrodestra ha scelto piazza San Jacopo per sancire l’ultimo atto della maratona elettorale: Ghinelli punterà sul valore di una riconferma per portare a termine e implementare i progetti messi in campo in questa legislatura e quelli già in cantiere per la prossima. Con lui ci saranno le cinque liste che hanno corso per il Consiglio comunale supportando la sua candidatura: OraGhinelli 20 25, Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia-Arezzo nel Cuore e Civitas Etruria. Al suo fianco anche i maggiorenti dei partiti della coalizione. Si comincia alle 18.

Nella piazza “storica” della sinistra è la sera lo spazio temporale preferito e ricorrente nelle chiusure delle campagne elettorali. In Sant’Agostino (dopo le 21), Luciano Ralli salirà sul palco con il neogovernatore della Toscana Eugenio Giani, ad Arezzo per la terza volta in pochi giorni. Ralli spiegherà perché gli aretini dovrebbero cambiare passo nel governo della città scegliendo una proposta politica alternativa. 

Sul palco saliranno anche i rappresentanti delle cinque liste che corrono al suo fianco: Pd, Arezzo 2020, Ralli Sindaco, CuriAmo Arezzo e Arezzo Ci Sta! Poi spazio alla comicità con Paolo Hendel e alla musica con l’Orchestra Multietnica Aretina e il cantautore Matteo Croce.

Ultimi fuochi d’artificio primo del voto.

Lucia Bigozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno