Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:36 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco i cani robot cinesi progettati per uccidere, il video sembra un film di fantascienza

Cronaca lunedì 07 luglio 2014 ore 19:19

Giocattoli donati alla Pediatria grazie al Festival del territorio

Il sindaco Fanfani ha fritto chili e chili di ciaccine per grandi e piccoli e con il ricavato l’associazione ha acquistato i giochi



AREZZO — Da oggi i bambini ricoverati nel reparto di Pediatria del San Donato di Arezzo hanno una “montagna” di giochi in più per divertirsi e risollevarsi il morale.

Puzzle, libri da colorare, pennarelli, valigette con giochi vari, tavolini e sedie di plastica e tanto altro ancora. 

Sono i giochi donati dall’associazione Ideare grazie ai fondi raccolti durante un evento interno al “Festival del territorio”

Nello specifico, il sindaco Fanfani, domenica 8 giugno, ha fritto chili e chili di ciaccine per grandi e piccoli e con il ricavato l’associazione ha acquistato giocattoli per la Pediatria

Una promessa fatta sia dal sindaco che dal presidente dell’associazione, Andrea Riccioli. 

Questa mattina si è svolta la consegna dei doni alla presenza del primario Lido Nappini e del direttore generale della Asl 8 Enrico Desideri. “Conosco bene il grande cuore degli aretini – ha commentato Desideri – Non conoscevo invece Andrea Riccioli e sono molto contento di incontrarlo in questa occasione. Non posso che ringraziare lui e la sua associazione per questo graditissimo regalo che va a dare un importante contributo alla Pediatria. Grazie anche al sindaco che si è prodigato per diverse ore e sotto il sole cocente, a friggere ciaccine. Anche il sindaco Fanfani non è certo nuovo a gesti di questo tipo”.

“Io invece ringrazio Andrea perché ogni anno, con il suo Festival del territorio, non solo offre alla città un evento bellissimo, ma non si dimentica mai di regalare anche qualcosa alla nostra comunità” ha detto Fanfani. 

Andrea Riccioli si è dichiarato molto contento del risultato raggiunto, sottolineando come il contributo del sindaco e di Fiorella Castelli sia stato fondamentale per la riuscita dell’iniziativa. Infine ha ricordato che è in corso l’acquisto di un pulmino da donare alla sezione aretina dell’Aism (Associazione italiana sclerosi multipla). Questo è stato infatti l’obiettivo primario che si è posto il Festival del territorio 2014.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno