Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:AREZZO10°15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sardegna, Arianna Meloni: «Hanno perso tutti, non Giorgia»

Sport mercoledì 16 giugno 2021 ore 14:40

​Manzo: “Impegnati per riportare in alto l'Arezzo”

Il DG amaranto, originario di Salerno, nega al momento qualsiasi coinvolgimento con la Salernitana di Lotito, che dovrà passare la mano entro il 25 giugno



AREZZO — In mattinata erano trapelate delle notizie in merito ad un possibile coinvolgimento di Gugliemo Manzo, attuale Direttore Generale nonché socio di maggioranza dell'Arezzo Calcio, nell'affare che vede Claudio Lotito, presidente della Salernitana, obbligato dai regolamenti a passare la mano. Il club campano si è infatti guadagnata la promozione in Serie A, dove si trova però già la Lazio, altra squadra di proprietà dell'imprenditore romano. Ed è proprio il regolamento a vietare che una stessa proprietà abbia due diversi club iscritti allo stesso campionato.

La notizia di un possibile coinvolgimento di Manzo era stata riportata in mattinata da una testata specializzata nel calciomercato. L'eco ad Arezzo era arrivato immediatamente, rimbalzando immediatamente sui social. Ovvia la preoccupazione espressa subito dai tifosi: dopo il fallimento sportivo dell'ultima stagione, culminata con la retrocessione in quarta serie, l'idea di vedere la proprietà spostare altrove le sue attenzioni non poteva che essere accolta con delusione e molti dubbi sul futuro del Cavallino Rampante.

Ci ha pensato lo stesso Guglielmo Manzo poco fa, a dissipare le nubi che sembravano addensarsi su Arezzo. Sul sito ufficiale sella società di viale Gramsci è stato appena pubblicato un comunicato con le dichiarazioni dell'azionista di maggioranza, che non fanno altro che confermare quanto in realtà tutti gli altri segnali e dichiarazioni delle settimane precedenti sembravano indicare: la MAG pensa all'Arezzo ed è pronta a ripartire puntando forte in Serie D, ma lasciando aperta la speranza che sia percorribile la strada del ripescaggio, per tornare fino da subito tra i professionisti, evitando il purgatorio dei dilettanti.

“Ad oggi sia la Mag Servizi Energia, azionista di maggioranza dell’Arezzo, che il sottoscritto sono impegnati per riportare il Cavallino dove merita – spiega Guglielmo Manzo – Ai tifosi amaranto posso garantire che tutti i nostri sforzi sono rivolti proprio all’Arezzo che intendiamo rilanciare con un nuovo progetto che ad oggi ci vede impegnati in serie D ma, qualora fosse possibile, saremo pronti a percorrere la strada del ripescaggio anche se impervia e incerta allo stato attuale. Per quanto riguarda la Salernitana, non posso che ringraziare per l’accostamento alla squadra della mia città natale, Salerno. Nonostante il nostro e il mio personale impegno nei confronti dell’Arezzo calcio aver sentito il mio nome e quello della mia società non può che far piacere poiché questo dimostra la mia serietà e di tutti i miei collaboratori. Allo stato attuale non esiste alcun coinvolgimento che riguarda la mia persona”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno