Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:47 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024

— il Blog di

​Il futuro possibile

di - martedì 12 dicembre 2023 ore 09:00

Il futuro possibile è la retta che si sposa con il cerchio. La retta con la sua dimensione storica, il cerchio con il suo paradigma filosofico. Sarà un matrimonio importante e l’invito sarà esteso a tutti. La cerimonia, certamente, si svolgerà sull’acqua ma avrà un prologo di terra e un epilogo in volo d’aria. Non servirà vestirsi eleganti, non ce ne sarà bisogno. E per regalo basterà portare qualcosa che non usiamo più: riciclo e riuso saranno i nostri accompagnatori.

La retta, con il difficile equilibrio tra passato, presente e futuro, con quanto non è lecito dimenticare, con tutto ciò che è meraviglioso immaginare, indosserà vesti di memoria. Sarà scala e misura del compito più urgente dell’umanità: salvare se stessa. Il cerchio, armonioso ed equidistante, simbolico e contenitivo, sarà coperto da un manto d’immutabilità. Compiuto e sostenibile, sarà forma e principio di ciò a cui immancabilmente tendere: la circolarità.

Scienza, economia, agricoltura, alimentazione, fisica, filosofia, ingegneria, diritti umani, meteorologia, educazione, storia, cultura, musica, teatro, divertimento e tanto altro ancora saranno le pietanze a disposizione degli ospiti, sui tavoli dell’equilibrio economico, produttivo e sociale, e ve ne saranno in abbondanza tanto che nessuno possa dire, poi, a cerimonia conclusa, di non essersi servito. Maestri di cerimonia saranno connessione, esperienza, transizione e condivisione.

Ne sono sicuro: l’unico futuro possibile è la retta che si sposa con il cerchio. E immaginarne la contraddizione, così evidente, e superarla, non è che il segno di quanto sia alla portata costruttiva della sola umanità.

Questo futuro possibile trae ispirazione dal progetto fotografico e creativo “The Circle. Soluzioni per un futuro possibile” di Luca Locatelli in mostra presso le Gallerie d’Italia di Torino fino al 18 febbraio 2024.