comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:39 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Sport mercoledì 25 novembre 2020 ore 14:31

Mantova-Arezzo: 2-0 CRONACA

Amaranto puniti da due rigori nel giro di 5 minuti. Ganz e Guccione segnano dagli 11 metri. I venti giorni di pausa si fanno sentire sulle gambe



MANTOVA — Mantova-Arezzo: 2-0

Tutto in 5 minuti. L'Arezzo perde a Mantova con due rigori contro calciati a distanza di pochi minuti l'uno dall'altro. Il secondo tempo si è giocato sulla falsa riga dei primi 45'. Mantova più propositivo e Arezzo pronto a colpire di rimessa. Poi il blackout. Dal 57' al 62' gli amaranto perdono la bussola e la partita. Due rigori ingenui permettono ai padroni di casa di aggiudicarsi 3 punti in classifica.
Dopo aver smaltito la "sbornia" del doppio svantaggio i ragazzi di mister Camplone hanno ripreso a macinare gioco ma la lunga pausa dovuta al Covid si è fatta sentire. Gambe molli e tanti errori commessi soprattutto a metà campo. L'Arezzo esce da Mantova con il rammarico di aver giocato alla pari con i padroni di casa che volano al 9 posti in classifica. E sabato c'è la trasferta a Imola.

90+4' - Triplice fischio finale.

90+3'- punizione dal limite per l'Arezzo per fallo su Merola. Sulla palla Di Paolantonio che colpisce la barriera.

90'- Primo tiro della ripresa nello specchio della porta del Mantova con Arini che costringe il portiere Tozzo alla parata bassa.

89'- Ripartenza Mantova fermata da Arini che spreca un altro giallo.

88'- Arezzo che continua a mettere traversoni in area ma nessuno si fa vedere per colpire di testa.

86' - Doppio cambio per il Mantova. Esce Bianchi ed entra Tosi, Fuori Felippe e in campo Rosso.

83'- L'Arezzo non ha forza nella gambe ma ha tanto cuore. Merola si fa trovare i buona posizione ma dentro l'area colpisce il difensore Checchi.

82'- Le tre settimane di sto si fanno sentire sulle gambe dei calciatori del Cavallino che sono sulle gambe. Il centrocampo in affanno non crea quel giusto filtro per gli avanti di mister Camplone.

80'- Lo sforzo profuso non si materializza con tiri verso la porta dei padroni di casa.

79'- Dopo la girandola dei cambi l'Arezzo si riversa in avanti schiacciando il Mantova nella propria area di rigore.

76'- Il Mantova sostituisce il capitano Guccione con Zibert.

73' - Esce Zuppel ed entra Di Nardo. Belloni lascia il campo e viene sostituito da Sussi.

70' - Vano solo davanti a Sala, l'arbitro fischia per fuorigioco ma il centravanti continua e si becca un giallo sacrosanto.

64'- I padroni di casa sostituiscono Di Molfetta con Gebaudo. Fuori anche Ganz e dentro Vano.

63'- Gol. Il Mantova raddoppia con Guccione.

62' - Rigore per il Mantova. Cheddira si allunga la palla e Sala in uscita lo travolge. Fallo e cartellino giallo per l'estremo difensore amaranto.

61'- Arezzo nel pallone. Cheddira a tu per tu con Sala che anche questa volta è superlativo nel respingere il tiro.

60'- Clamorosa occasione per il raddoppio del Mantova. L'Arezzo sbaglia un'uscita dalla difesa. Palla a Ganz che calcia a lato.

58' - Cambio per l'Arezzo. Fuori Cherubin e dentro Merola.

57'- Gol. Ganz spiazza Sala per il vantaggio del Mantova.

55'- Rigore per il Mantova. Belloni atterra un attaccante di casa sugli sviluppi dell'angolo.

54' - Felippe calcia a giro ma la palla viene respinta dalla barriera. Angolo.

54' - Ganz lanciato a rete ma Cherubin spreca il jolly del cartellino giallo e ferma l'attaccante di casa. Punizione dal limite dell'area.

51'- Ammonito Di Molfetta per un fallo in area di rigore amaranto.

49'- Occasione Mantova tutta in velocità. Guccione mette al centro per Ganz anticipato dall'attenta difesa del Cavallino.

48'- Gli amaranto provano uno schema ma l'arbitro fischia un fallo in attacco.

47'- Arezzo in avanti e conquista il primo corner.

46' - Parte la ripresa. L'Arezzo gioca la prima palla.

Pareggio giusto quello che si sta materializzando a Mantova. Arezzo tonico e ben quadrato in campo. Il Mantova cerca di fare la gara ma gli amaranto, oggi in completo azzurro, reggono bene l'urto dei padroni di casa e non disdegnano a farsi trovare in attacco. Zuppel reclama un rigore per essere stato affossato in mezzo all'area ma l'arbitro sorvola. Belloni è stato il calciatore amaranto più pericoloso nei primi 45 minuti di gara. Tre le occasioni capitate sui piedi dell'esterno amaranto. Una clamorosa quando, lanciato da un buon Di Paolantonio si trova a tu per tu con il portiere di casa che riesce a sventare il pericolo.
L'Arezzo ha trovato il portiere. Sala dimostra subito di essere un numero 1 e dà sicurezza all'intero reparto. L'estremo difensore è spesso ricercato dalla difesa che si appoggia al portiere per rilanciare. Bravo e concentrato nelle uscite, strepitosa quella sui piedi di Ganz che salva il risultato.

Finisce il primo tempo a reti bianche ed il risultato, tutto sommato, appare giusto.

45'- L'arbitro manda le squadre al riposo sul risultato di 0-0.

44'- L'Arezzo non sta a guardare. Belloni lanciato sulla destra crossa al centro dove Zuppel incorna ma, ostacolato dai difensori, colpisce male e la palla finisce sul fondo.

43'- Occasionissima per il Mantova. Stavolta è Ganz che si presenta davanti a Sala che è strepitoso a chiudere la porta al figlio d'arte.

42'- Quarto angolo per il Mantova che da qualche minuto spinge sull'acceleratore. Palla al centro e ancora fallo degli avanti di casa.

40'- Forcing Mantova. I padroni di casa si riversano in avanti facilitati anche da troppa "tenerezza" degli esterni amaranto che cincischiano senza liberare l'area. 

35'- E siamo a tre. Tante le occasioni sui piedi di Belloni che calcia, stavolta con potenza, ma la palla viene intercettata da un difensore davanti al portiere.

33'- Arezzo pericoloso con Benucci che dai trenta metri calcia ma la palla finisce di poco a lato dalla porta del Mantova.

31'- Mantova in avanti. Ganz viene pescato con un bel lob alle spalle della difesa che ripiega e sventa il pericolo.

29'- Ancora Belloni ha la palla giusta. Si accentra dalla destra e appena fuori dall'area calcia, ancora debolmente, con la palla che viene respinta dalla difesa.

26'- Punizione del Mantova. Palla in mezzo all'area di rigore e Sala ci mette il fisico con una bella uscita alta in sicurezza.

25' - Ammonito Baldan per un fallo sulla trequarti campo su Di Molfetta.

21' - Capovolgimento di fronte. Di Paolantonio lancia Belloni solo davanti al portiere che è bravo ad ipnotizzare e intercettare il tiro "fiacco" dell'esterno amaranto.

20'- Occasione Mantova. Guccione mette in mezzo e Di Molfetta calcia a colpo sicuro ma Sala è superlativo nella respinta.

17'- Aumenta la pressione del Mantova che costringe l'Arezzo nella propria metà campo.

13' - Miracolo di Sala su colpo di testa di Guccione ma l'arbitro fischia per un fallo della punta di casa.

11'- Mantova in avanti. Dalla destra cross che taglia l'area di rigore ma il tiro della punta di casa viene respinto dalla difesa amaranto.
7' - Arezzo pericoloso. Traversone dalla sinistra e per un soffio Belloni non arriva a colpire di testa.
6'- Ancora Zuppel pericoloso. Colpisce di testa da buona posizione ma la palla finisce sul fondo.
5' - Zuppel reclama un rigore per trattenuta in area. La punta amaranto finisce a terra a pochi metri dalla linea di porta ma per l'arbitro è tutto regolare.
3'- Ripartenza amaranto. Palla a Cutolo che in area cincischia con la sfera che finisce sul fondo.
2' - Il Mantova cerca di fare la partita ma l'Arezzo chiude bene. Pressing amaranto che costringe i padroni di casa al lancio lungo.
1'- Fischio d'inizio e Mantova subito che si fa avanti. L'Arezzo gioca con il lutto al braccio in memoria di Fontana.

Minuto di silenzio in ricordo di Fontana, l'ex calciatore e giocatore amaranto scomparso pochi giorni fa.

Riparte il campionato per l'Arezzo che alle 15 scende sul campo del Mantova.
Tra le principali novità c'è l'esordio della terza maglia, bellissima. Si tratta di quella azzurra con i simboli dei quattro quartieri della Giostra sullo sfondo.
Mister Camplone deve fare i conti con i malati e con un calendario "Champions" visto che l'Arezzo giocherà ogni tre giorni fino a Natale.

Tra i pali c'è l'esordio di Andrea Sala mentre a centrocampo debutta Di Paolantonio e Kodr. Attacco affidato al "bomber" di scorta Zuppel che ha siglato il gol del pari nell'ultima gara disputata dall'Arezzo contro la Triestina. 
Nel Mantova gioca Walid Cheddira che i tifosi amaranto ben ricordano.

Ecco le formazioni.

Mantova
Tozzo, Bianchi (dal 86' Tosi), Zanandrea, Checchi, Militari, Ganz (dal 64' Vano), Guccione (dal 76' Zibert), Panizzi, Cheddira, Felippe (dal 86' Rosso), Di Molfetta (dal 64' Gerbaudo).
Allenatore: Emanuele Troise.
A disposizione: Tosi, Silvestro, Zappa, Zibert, Rosso, Tosi, Gerbaudo, Saveljevs, Esposito, Vano, Moreo, Cortesi.

Arezzo
Sala, Baldan, Belloni (dal 73' Sussi), Cutolo, Luciani, Benucci, Kodr, Di Paolantonio, Zuppel (dal 73' Di Nardo), Cherubin (dal 58' Merola), Arini.
Allenatore: Andrea Camplone.
A disposizione: Loliva, Soumah, Sportelli, Di Nardo, Gilli, Sussi, Merola, Gagliardotto.

Arbitro: Matteo Centi di Viterbo
Assistenti: Piedipalumbo e Fine
Quarto uomo: Del Rio.

Reti: 57' rig. Ganz (Mantova); 63' rig. Guccione (Mantova)

Ammoniti: 25' Baldan (Arezzo); 51' Di Molfetta (Mantova); 62' Sala (Arezzo); 66' Guccione (Mantova); 70' Vano (Mantova); 89' Arini (Arezzo)



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Attualità