Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Politica sabato 29 aprile 2017 ore 08:55

Mdp: Laforgia ad Arezzo per parlare di lavoro

Mdp: "In un territorio che è riuscito ad essere un esempio della coniugazione dei diritti dei lavoratori con lo sviluppo dell’impresa, non possiamo lasciare che tutto venga depauperato"



AREZZO — Oggi, Sabato 29 dalle ore 10:30 alla Casa dell’Energia ad Arezzo, in via Leone Leoni si terrà la seconda assemblea pubblica promossa dal comitato aretino di Articolo 1- Movimento Democratici e Progressisti che avrà al centro del dibattito e vedrà la partecipazione del presidente del gruppo di Articolo 1- Mdp a Montecitorio Francesco Laforgia.

Inizia così la costruzione del movimento democratico e progressista – Articolo 1 che propone una sfida in Italia e in Europa per rilanciare una politica vissuta come efficace da chi è emarginato, escluso e sconfitto dalla globalizzazione neoliberista e dal saccheggio delle risorse naturali. MDP intende ripartire da una reale discussione sul lavoro che non c’è, sul lavoro ingiusto, sottopagato, sul lavoro che ammala e uccide per tornare ad avere il lavoro che restituisce identità e dignità alla persona e alla comunità in cui vive.

“In un territorio che è riuscito ad essere un esempio della coniugazione dei diritti dei lavoratori con lo sviluppo dell’impresa, – fa sapere in una nota Mdp – non possiamo lasciare che tutto venga depauperato: le imprese, i posti di lavoro e persino la memoria, di una cultura sindacale, di diritti e d’impresa etica. Continuano a susseguirsi le crisi aziendali, nelle quali rischiano di esser vani l’impegno delle Istituzioni e dei sindacati, sebbene questi ultimi continuino ad essere una presenza costante e radicata nel tessuto sociale e del lavoro”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno