Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:AREZZO19°33°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd
Il video del pestaggio di 4 giovani della «Rete degli studenti medi» dopo la manifestazione del Pd

Sport martedì 08 settembre 2015 ore 18:30

Monnalisa, ancora vivo il sogno della promozione

Ai PlayOff di A2 sull'Estra BallPark, le ragazze del Bsc Arezzo si sono spartite la posta per 1-1 con il Thunders Castellana di Castelfranco Veneto



AREZZO — Nel primo incontro, coach Alessandro Fois ha schierato la lanciatrice Fabiana Fabrizi che è stata protagonista di una prova impeccabile in cui ha limitato le avversarie venete; la bontà difensiva del Monnalisa Softball non ha trovato seguito nell'attacco che, sottotono, ha stentato a mostrare il proprio potenziale.

Una partita tiratissima è stata così decisa solo nella penultima ripresa, la sesta, con un punto del Thunders Castellana che ha fissato il punteggio sull'1-2. Lo stesso copione si è mantenuto anche in gara-2, con le aretine che hanno inizialmente subito le rivali e che, nonostante la buona prestazione della lanciatrice Giorgia Dall'Aglio, si sono trovate sotto per 1-6. La svolta è arrivata, ancora una volta, nella sesta ripresa ma questa volta a sorridere è stato il Bsc Arezzo che, approfittando di alcune disattenzioni delle venete, ha ribaltato il punteggio realizzando ben otto punti e cogliendo la vittoria finale per 9-6. Questo pareggio lascia dunque aperti tutti i giochi in vista delle ultime gare del prossimo fine settimana: a risultare decisive saranno infatti le tre partite in programma a Castelfranco Veneto.

Si è invece fermata la cavalcata della prima squadra di baseball che, dopo aver vinto il campionato di C, ha perso i Play Off per la promozione in serie B. Gli uomini di Adolfo Borrell hanno giocato in casa contro i bolognesi della Virtus Ozzano ma, nonostante due partite equilibrate e a lungo vissute in vantaggio, alla fine hanno rimediato una doppia sconfitta per 4-5 e per 6-18 che ha posto fine alla loro stagione. Si è interrotto anche il sogno tricolore della squadra Ragazzi che a Rimini ha giocato la prima fase delle finali nazionali giovanili. I promettenti atleti di Pierangelo Omarini hanno vinto 14-2 con il Macerata ma hanno perso per 16-4 con il Rovigo e per 4-0 con il Torre Pedrera, fallendo così l'accesso alle semifinali per lo scudetto.

“Abbiamo affrontato una squadra tosta e ben organizzata - commenta Fois. - In entrambe le gare non abbiamo espresso il bel gioco dimostrato nel corso del campionato ma siamo comunque riusciti ad ottenere un positivo pareggio: ora ci aspetta una trasferta difficilissima, ma noi crediamo nell'impresa e siamo intenzionati a mantenere viva fino all'ultimo la lotta per l'Italian Softball League”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno