Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 03 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aerei Usa lanciano nella Striscia di Gaza 38mila pasti, ma non sono inclusi acqua e medicinali

Cronaca mercoledì 07 dicembre 2022 ore 19:35

Figlio violento, incubo tra le mura domestiche

Continue vessazioni, verbali e fisiche, anche davanti alla sorella minorenne. Ragazzo finisce in carcere. Non è servito neppure l'allontanamento



MONTEVARCHI — Sono stati i poliziotti del Commissariato di Montevarchi ad eseguire un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di maltrattamenti in famiglia a carico di un giovane di 21 anni in sostituzione della misura di allontanamento dalla casa familiare che gli era già stata applicata.

Infatti, il ragazzo dopo pochi giorni è tornato a vivere sotto lo stesso tetto dei familiari, ma l'incubo è ricominciato. Quindi, lo hanno denunciato per le continue violenze subite, sia fisiche che verbali avvenute, talvolta, anche alla presenza della sorella minorenne. 

Il Pm, titolare dell'indagine, ha quindi chiesto l'aggravamento della misura di allontanamento dall'abitazione di famiglia. Il giudice del tribunale di Arezzo, in considerazione dell'aggressività del giovane dimostrata in diversi episodi, ha disposto la custodia cautelare in carcere, come spiegano dalla questura "con collocamento in apposita sezione psichiatrica o sezione comunque idonea a garantire un regime di trattamento terapeutico adeguato alle patologie riscontrate".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno