Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:55 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità lunedì 05 giugno 2023 ore 14:30

Ad Arezzo una "gattopoli" che ospita 120 felini

L’assessore Carlettini fa visita allo Scudo di Pan "realtà dedita alla cura degli animali condotta con grande passione. Grazie a tutti i volontari”



AREZZO — Sono 120 i gatti attualmente ospitati nella sede dell’associazione Scudo di Pan. Una stanza per la quarantena, dove i felini vengono accuditi in attesa di trattamenti veterinari e di sterilizzazione, fa da apripista per gli ambienti all’aperto dove l’assessore alla tutela degli animali Giovanna Carlettini, insieme alle funzionarie del Servizio ambiente, è stata guidata dalla presidente dell’associazione Maria Pia Giommetti.

“Era da tempo che intendevo fare visita e vedere in presa diretta – ha dichiarato l’assessore – una delle più ricche ‘gattopoli’ aretine, una realtà che vive di grande sensibilità e passione, grazie a persone che dedicano parte della propria vita alla cura degli animali. È un modo per l’assessorato di conoscere chi lavora in un ambito a cui tiene molto e magari pensare a forme di collaborazione e sostegno”.

Allo Scudo di Pan gli spazi esterni sono rigorosamente separati a seconda che i gatti siano sani o affetti da immunodeficienza o leucemia felina. Ogni mattina una ventina di volontari si alternano nell’assistenza alimentare, igienica e terapica, ricevendo anche persone che portano cibo o richiedono un micio per adottarlo. Di pomeriggio lo Scudo di Pan resta generalmente chiuso “perché – ha ricordato Giommetti – i gatti hanno pure bisogno di sentirsi liberi”.

E a proposito di doni, l’assessore Giovanna Carlettini ha consegnato del cibo e una cuccia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno