Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:AREZZO10°14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sardegna, Arianna Meloni: «Hanno perso tutti, non Giorgia»

Attualità lunedì 19 ottobre 2020 ore 16:09

Nisini fa gli scatoloni ma raddoppia gli assessori

Nel post sul suo profilo Facebook la senatrice della Lega mostra l'ufficio vuoto e ringrazia gli aretini "per le emozioni che avete saputo regalarmi"



AREZZO — Ufficio vuoto, scatoloni pronti. Tiziana Nisini, senatrice della Lega e fino a un mese fa assessore della prima giunta Ghinelli, esce da Palazzo Cavallo con un bagaglio di ricordi e battaglie che lo scatolone stretto tra le braccia, forse, non riesce a contenere. 

Esponente-chiave della Lega ad Arezzo e tra i protagonisti della prima esperienza amministrativa del centrodestra dopo gli anni di giunte targate centrosinistra, Nisini affida a Facebook pensieri e parole, condividendo il momento che segna il passaggio di consegne con i due neo-assessori leghisti che giovedì si insedieranno ufficialmente durante la seduta del Consiglio comunale.

“Ed è arrivato il momento di liberare il mio ufficio a Palazzo Cavallo. Un po’ triste? Sì, un pochino sì perché questi cinque anni sono stati per me unici e straordinari. Ho aspettato l’ultimo giorno utile per liberare l’ufficio perché sapevo che una lacrima sarebbe scesa”. 

Ma se una lacrima di malinconia oggi è scesa sul suo volto, nelle scorse settimane Nisini ne ha collezionate molte di gioia, non solo per la vittoria elettorale, ma anche perché nella giunta Ghinelli la Lega raddoppia il numero di assessori – da uno a due – e in più ottiene un assessorato “pesante” per Alessandro Casi, segretario comunale del partito di Salvini, che si occuperà di Opere Pubbliche, Manutenzione, Trasporti e della nuova delega (voluta proprio dalla Lega) a Frazioni e Periferie.

Nel post, la senatrice Tiziana Nisini ringrazia “tutta la squadra di Giunta che, nel 2015, mi ha accolto a braccia aperte e mi ha sempre supportato nei momenti di difficoltà. Grazie Arezzo e grazie aretini per tutte le emozioni che avete saputo regalarmi. Il mio impegno per la città sarà sempre continuo e costante. Un grande in bocca al lupo alla nuova Giunta!!!”.

Roma e Arezzo non sono poi così distanti. 

Lucia Bigozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno