Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Vicenza preoccupa il fiume Retrone, il sindaco Possamai: «La situazione è critica»

Cronaca giovedì 30 ottobre 2014 ore 19:00

Maxi operazione antidroga, sedici arresti

Un'indagine partita da un decesso per overdose e che in due anni ha portato alla scoperta di un capillare giro di spaccio anche davanti a un liceo



AREZZO — Sette le persone indagate per traffico e spaccio di stupefacenti. Nell'indagine sono coinvolti oltre 108 giovani aretini, tra i quali numerosi studenti, molti anche minorenni, fruitori della droga.

L'operazione, soprannominata Primavera araba, è stata condotta dai carabinieri: in totale sono 16 le persone arrestate nel corso delle indagini, comprese le ultime cinque - tutti di origine magrebina tranne una'italiana, detta la ragioniera, moglie di uno degli immigrati fermati - su esecuzione di misura cautelare

Altri due indagati sono latitanti

"Un disastro sociale per un città di centomila abitanti",  ha il procuratore della Repubblica di Arezzo, in merito a quanto rivelato dall'inchiesta, coordinata dal pm Julia Maggiore

Le indagini sul traffico di droga - cocaina, hashish, eroina e marijuana - sono partite il 4 novembre 2012 in seguito al decesso per overdose di un 48enne. I primi ad essere arrestati gli spacciatori della dose letale, un tunisino e un nigeriano, a cui poi sono seguiti gli altri fermi. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno