comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:05 METEO:AREZZO15°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 ottobre 2020
corriere tv
Piazze in fiamme in Italia: guerriglia da Nord a Sud contro il Dpcm

Sport mercoledì 23 settembre 2020 ore 18:05

Arezzo batte il Pontedera con una magia di Cutolo - CRONACA e FOTO

Gli amaranto vincono per 2-1. Il capitano con un tiro alla "Del Piero" a 10 secondi dalla fine regala il secondo turno di Tim Cup al Cavallino



PIANCASTAGNAIO — Pontedara - Arezzo: 1-2 

Una magia di Cutolo regala agli amaranto la prima vittoria stagionale in gara ufficiale. L'Arezzo vince 2-1 sul neutro di Piancastagnaio contro il Pontedera. Il successo è arrivato a pochi secondi dalla fine, mentre l'arbitro si stava apprestando a fischiare la chiusura dei tempi regolamentari.

Al 94', Cutolo calcia di destro, non il suo piede preferito, e la palla si insacca  a fil di pal dalle parte opposta del pportiere. Una magia, tanto bella quanto spettacolare, che ricorda le prodezze del "Pinturicchio" bianconero. 

L'Arezzo mercoledì prossimo affronterà la Cremonese, sempre in trasferta, per il secondo turno di Tim Cup.

La partita ha detto che gli amaranto stanno crescendo nella condizione e nella tattica. Il gran lavoro fatto a Chianciano inizia a dare i frutti. Assimilati gli schemi di mister Potenza, gli amaranto hanno dimostrato solidità in difesa e a centrocampo.

Proprio la mediana è stata fondamentale per vincere questa partita, resa ancor più insidiosa dalla forte pioggia che si è abbattuta su Piancastagnaio durante la gara.

Dopo i primi venti minuti, un po' timorosi, l'Arezzo ha preso in mano le redini della partita. L'asse Belloni-Luciani funziona ed i due giocatori amaranto, spesso, sono risultati imprendibili per gli avversari, che sovente son passati alle "cattive maniere" per fermali. 

Manca una punta centrale, non è una novità. Oggi è stato presentato il giovane Sane, attaccante proveniente dal Verona che dovrà dialogare con l'eterno Nello Cutolo. A dispetto della carta d'identità, il capitano amaranto è sempre sul vivo dell'azione. Carisma, carattere e classe sono le sue armi migliori che non risparmia per la causa del Cavallino.

Prima partita ufficiale e prima vittoria. Ancora c'è del lavoro da fare ma la strada è quella giusta. In difesa i "piloni" amaranto si muovono bene, nonostante qualche disattenzione come nelle rete del pari di Piana che ha colpito indisturbato sugli sviluppi di un corner.

Mister Potenza sta plasmando la squadra che ha dimostrato tecnica ma anche tenacia e tanta grinta. Insomma, un mix perfetto per l'inizio del campionato che doveva prendere il via il prossimo weekend ma lo sciopero dei calciatori di Lega Pro rischia di far slittare la "prima" dell'Arezzo contro la Feralpisalò.

Ecco la sintesi della partita: Amaranto in vantaggio al 53' con Belloni che sfrutta un filtrante del "funambolo" Cutolo per battere rasoterra Sarri in uscita. Pari del Pontedera dopo appena un quarto d'ora. Piana, solo in mezzo all'area di rigore, batte di testa l'estremo Pissardo sugli sviluppi di un corner. Al 94' la prodezza di Cutolo che regala all'Arezzo la prima vittoria stagionale in una gara ufficiale.

Pontedera-Arezzo minuto per minuto.

- 90+7' Triplice fischio finale. L'Arezzo vince contro il Pontedera. Mercoledì prossimo amaranto a  Cremona per il secondo turno di Tim Cup.

- 90+4' Gol Arezzo. Cutolo inventa una magia a 10 secondi dalla fine della partita. Gran tiro da fuori area. Traiettoria a giro e portiere beffato. Prodezza del capitano amaranto che manda la palla ad insaccarsi sotto l'incrocio dei pali. Un gol alla Del Piero.  

- 89' - Cambio per l'Arezzo. Esce Bortoletti ed entra Sussi.

- 88' - Occasione Pontedera. Stanziani calcia forte e la palla si stampa sul palo. L'arbitro ferma il gioco per un precedente fuorigioco.

- 85' Due cambi per il Pontedera. Escono Piana e Vaccaro ed entrano Benassai e Milani.

84' Ammonito Cipolletta per fallo tattico a centrocampo.

- 83' Amaranto pericolosi. Azione confusa nell'area del Pontedera. Va al tiro Picchi ma la palla viene respinta dalla difesa.

- 80' Occasione amaranto. Luciani s'invola sulla destra e crossa al centro. Colpisce male la palla che prende uno strano effetto e diventa insidiosa ma il portiere con un balzo la toglie da sotto la traversa.

- 75' Cutolo calcia da fuori area ma la palla esce di poco.

- 73' Occasione amaranto. Piu lanciato a rete viene fermato al limite dell'area. Ammonito Piana. Ottima punizione per l'Arezzo non sfruttata da Cutolo.

-68' Gol. Pareggia il Pontedera. Calcio d'angolo e Piana, di testa, colpisce a botta sicura. Cambio 

- 65' Primo cambio per gli amaranto. Esce Belloni ed entra Picchi

- 62' Sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra il Pontedera trova il gol. L'arbitro non ha dubbi e annulla la rete per fuorigioco.

- 59' L'Arezzo continua a spingere. Piove a dirotto. Luciani è inarrestabile e gli avversari  vanno giù duro. Ammonito Ropolo per un'altra entrataccia sul centrocampista amaranto.

- 53' Gol. Arezzo in vantaggio con Belloni. Cutolo recupera una palla a centrocampo e innesca Belloni che davanti al portiere non sbaglia.

- 47' Brutto fallo a centrocampo di Catanese ai danni di Luciani che rimane a terra. Scatta l'amonizione per il 13 del Pontedera.

- 46' - parte il secondo tempo. Non piove più ma è buio e vengono accesi i riflettori.

Prima frazione di gara con il Pontedera che parte forte. All'8' i padroni di casa (anche se la partita viene disputata sul campo neutro di Piancastagnaio ndr) sfiorano il gol con Tommasini che beffa Pissardo in uscita ma calcia fuori di poco. Superato lo spavento l'Arezzo prende in mano il pallino del gioco. Superiorità amaranto a centrocampo. E' dalla fascia destra che nascono le azioni più pericolose del Cavallino. Belloni e Luciani sono imprendibili e creano tanto. Molti cross dentro l'area di rigore non sfruttati dagli avanti amaranto. La mancanza di una boa a centro-area si fa sentire ma, come sappiamo, il mercato portato la forte punta Sane in amaranto. Pochissime le occasioni da rete.

- 45' Finisce 0-0 il primo tempo. L'arbitro fischia dopo due minuti di recupero.

- 41' - Arezzo ancora pericoloso. Sugli sviluppi di un angolo Belloni calcia dai 25 metri. La palla finisce alta. Gli amaranto dominano il gioco a centrocampo con il duo Belloni-Luciani inarrestabile sulla fascia destra. 

- 40' - Ammonito anche Cutolo per fallo che ha bloccato la ripartenza degli avversari.

-35' - Ammonito Baldan per fallo tattico a centrocampo. E' cambiata l'inerzia della partita. Gli amaranto hanno preso in mano le redini della partita. Pontedera schiacciato nella nella propria tre-quarti campo.

24' - Benedetti calcia dalla distanza. Pissardo è sulla traiettoria ma all'ultimo momento la palla viene deviata. Brivido per l'estremo difensore amaranto che accompagna la palla fuori con lo sguardo.

19' - Arezzo pericoloso. Lancio lungo di Luciani dalla destra. Belloni fa fuori il difensore, cerca di scavalcare il portiere che tocca la palla. L'azione prosegue. La palla arriva a Cutolo che da 30 metri calcia alto. 

14' - Punizione dal limite per il Pontedera. Calcia Caponi con la palla che finisce di poco alta sopra la traversa.

13' - Il Pontedera fa la partita costringendo gli amaranto nella propria metà campo.

8' - clamorosa occasione da gol per il Pontedera. Tomassini si presenta da solo davanti a Pissardo. Il pallonetto del capitano finisce fuori di poco. Dubbi sull'inizio dell'azione per un fallo di mano a centrocampo.

1'- Arezzo in maglia amaranto e pantaloncini bianchi. Pontedera in giallo calzoncini neri. Inizia a piovere.

Diretta testuale di Pontedera-Arezzo, valida per il primo turno eliminatorio della Tim Cup 2020-2021. Si gioca allo stadio comunale di Piancastagnaio, a causa dell'inagibilità dello stadio "Mannucci" di Pontedera, dove avrebbe dovuto disputarsi la gara visto il miglior piazzamento finale della scorsa stagione dei granata.

Prima gara ufficiale disputata in questo campo sintetico di nuova generazione.

La terna arbitrale di Serie B guidata da Daniele Paterna di Teramo.

Formazioni ufficiali
Pontedera
Sarri, Ropolo, Risaliti, Tommasini, Caponi, Barba, Catanese, Piana, Benedetti, Perretta, Vaccaro.
A disposizione: Angeletti, Di Furia, Milani, Bardini, Benassai, Magrassi, Bisconti, Stanzani, Matteucci, Bebericetti, Terzigni.
Allenatore: Ivan Maraia.

Arezzo
Pissardo, Borghini, Benucci, Foglia, Baldan, Cipolletta, Luciani, Bortoletti, Piu, Cutolo, Belloni.
A disposizione: Gagliardotto, Mosti, Maggioni, Maestrelli, Raja, Picchi, Scuderi, Zuppel, Sussi.
Allenatore: Alessandro Potenza.

Arbitro: Daniele Paterna (Teramo)
1° assistente: Matteo Bottegoni (Terni)
2° assistente: Edoardo Raspollini (Livorno)
Quarto ufficiale: Marco Ricci (Firenze)

Mister Maraia al termine di Pontedera-Arezzo 1-2
Mister Potenza al termine di Pontedera-Arezzo 1-2


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Attualità

Attualità