comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:41 METEO:AREZZO-0°8°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Governo, sì della Camera alla fiducia a Conte: maggioranza assoluta con 321 sì

Attualità venerdì 23 ottobre 2020 ore 09:10

​“Più formazione per sostenere le donne"

E’ l’impegno di Erminia Romagnoli confermata alla guida di Donne Impresa in Confartigianato



AREZZO — E’ il problema di sempre: conciliare lavoro e famiglia. Difficoltà che aumenta se una donna sceglie di essere imprenditrice e madre. Una questione su cui Erminia Romagnoli, riconfermata alla guida del gruppo Donne Impresa di Confartigianato Arezzo, calibra il suo nuovo mandato rilanciando la necessità di “potenziare i servizi sociali indispensabili per sostenere la donna nel suo doppio ruolo di titolare di impresa e madre” . 

A maggior ragione in questa fase di emergenza sanitaria “sono le donne, più che mai multitasking: a casa in smart working, in ufficio, in stabilimento a trainare tra le mille difficoltà la propria impresa e famiglia. Le rappresentanti femminili, nel dramma della pandemia, emergono come pilastro sociale insostituibile, instancabili e coraggiose nell’affrontare gli effetti del Covid 19”.

Negli anni il gruppo Donne Impresa ha promosso una serie di iniziative tra le quali la Scuola per Genitori, che ha ospitato personaggi di spicco nel panorama nazionale affrontando il tema della conciliazione dei tempi di lavoro e famiglia, così come di occasioni di avvicinamento al mondo della scuola. 

Con il progetto Girl’s Day, abbiamo ospitato per un giorno, nelle nostre aziende, alcune allieve della scuola secondaria di primo grado, mostrando loro svariati ambiti lavorativi dove la donna può realizzarsi appieno come imprenditrice, anche in settori tradizionalmente maschili”, sottolinea Romagnoli. 

Proprio su questi filoni si orienterà l’attività nei prossimi quattro anni. “Solleciteremo le strutture e gli enti territoriali, pubblici e privati, a offrire appositi percorsi di formazione e avvicinamento al lavoro, riservati non solo alle nuove generazioni, ma anche a donne più mature, che a in questi tempi di crisi, sempre più si ritrovano disoccupate, con le inevitabili ripercussioni sul benessere sociale”, annuncia Erminia Romagnoli che nel suo mandato sarà coadiuvata dalla vice presidente Barbara Lancini e dalle consigliere Simonetta Senatori, Lucrezia Tarquini ed Ilenia Montagni.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Sport