Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Cultura mercoledì 17 dicembre 2014 ore 08:00

Puliamo il mondo diventa una mostra

​Il 27 -28 Settembre 2014 si è tenuto l’appuntamento annuale organizzato da Legambiente, di Clean up the World



CORTONA — Essere dei protagonisti green, pronti a prendersi cura del Pianeta con azioni concrete a favore dell’ambiente: è questo lo spirito che contraddistingue Puliamo il Mondo, la più famosa iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente, e che coinvolge ogni anno centinaia di volontari di tutte le età.

Le due giornate cortonesi sono state molto intense e partecipate -

sono stati documentati dal Foto Club Etruria che ha seguito tutte le attività svolte e ha realizzato una mostra che si terrà in Palazzo Casali, nelle sale della Biblioteca Comunale, dal 19 dicembre 2014 al 31 gennaio 2015.

“Abbiamo voluto unire la questione dell’ambiente alle attività sociali e alle scuole, conclude l’Assessore Andrea Bernardini, perché pensiamo che solo cosi si possa creare quella coscienza e consapevolezza dell’importanza del nostro ambiente e di quanto sia fondamentale preservarlo e tutelarlo. Ognuno di noi, nel suo piccolo, può diventare il protagonista della bellezza del Paese e custode di un territorio meraviglioso, che deve essere tutelato e valorizzato attraverso azioni concrete a favore dell’ambiente per dire basta al degrado e all’incuria. Con questa iniziativa - ha concluso l'assessore -  vogliamo dare un segnale forte di come la nuova Amministrazione si porrà verso le tematiche ambientali, in primis i rifiuti.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno