comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:AREZZO10°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 24 novembre 2020
corriere tv
Lilli Gruber a Conte: «Ha mai sentito Mario Draghi?». E il premier non la prende bene

Attualità venerdì 20 novembre 2020 ore 06:55

​Quando la Biblioteca suona due volte

Scatta il Book delivery: libri e materiale multimediale in prestito arrivano direttamente a casa. Come funziona



AREZZO — Se gli aretini non vanno in Biblioteca, è la Biblioteca che va a casa degli aretini. Pandemia e zona rossa non consentono di uscire ma leggere, conoscere e approfondire sono attività che resistono anche al Covid.

Così, ci si attrezza a scatta il servizio "Book delivery". Si tratta del prestito a domicilio di libri e materiali multimediali che coinvolge le biblioteche della Rete documentaria aretina, compresa la Biblioteca Città di Arezzo. Il servizio è gratuito, con particolare attenzione agli over 65 e gli studenti universitari che necessitano di testi per lo studio.

“Grazie a questa iniziativa - sottolinea il vicesindaco e assessore alle politiche sociali Lucia Tanti - cultura e sociale camminano ancora una volta di pari passo. Il fatto che non sia possibile accedere fisicamente ai locali della biblioteca non ci ha lasciato inerti: coerentemente con le disposizioni attuali che obbligano tutti a limitare al massimo le uscite dalla propria abitazione, saranno le biblioteche a venire direttamente a casa”.

Come funziona? Due passaggi. Primo: verificare se il documento che cerchi è disponibile nel catalogo online delle biblioteche aretine: arezzo.biblioteche.it

Secondo: contattare la biblioteca. Per la Biblioteca Città di Arezzo si può chiamare allo 0575377904, o scrivere a : distr@bibliotecaarezzo.it. Occorre essere iscritti alla biblioteca ma se non si è iscritti, è possibile farlo al momento della richiesta del prestito. 

In pochi giorni il materiale sarà recapitato a casa senza alcun costo. È possibile richiedere libri di narrativa, saggistica sia per adulti che per bambini, multimediali in dvd, cd e blu-ray e audiolibri. La durata del prestito per i libri è di trenta giorni, sette per i multimediali ma per entrambi si può rinnovare due volte. 

Il tutto, in sicurezza: “Il materiale viene sottoposto a quarantena. Preparazione e consegna avvengono all’interno di buste di plastica”, sottolinea il vicesindaco Tanti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità