Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO14°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Cronaca venerdì 24 ottobre 2014 ore 15:23

Doppia truffa in Valdichiana

Un uomo ha provato a vendere on line un cellulare che non era in suo possesso, un altro ha pagato 30mila euro di alcolici con un assegno scoperto



CORTONA — I carabinieri di Cortona in poche ore hanno smascherato due truffe che vedono come protagonisti tre cittadini aretini e un pescarese.

In un caso i militari hanno denunciato un trentaduenne, originario di Salerno, ma residente in Valdichinana che nei mesi scorsi aveva messo in vendita su internet il suo iPhone 5s. Alla fine qualcuno si era dimostrato interessato all'acquisto: un cittadino di 67 anni, anche lui aretino, aveva versato le 500 euro, così come scritto sull'annuncio, senza però mai ricevere lo smartphone. Da qui è scattata la denuncia nei confronti dell'uomo che è stato identificato e al momento i carabinieri sono al lavoro per verificare che in passato non abbia commesso altre truffe on line.

Il secondo episodio, invece, vede come protagonista un pescarese di 46 anni, che ha ordinato ad una ditta di Cortona l'equivalente di 30 mila euro di alcolici, saldando immediatamente il conto con un assegno. Assegno che però, quando il titolare dell'azienda si è recato in banca per incassare, è risultato essere scoperto.

In questo caso è scattata la denuncia per insolvenza fraudolenta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno