Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:12 METEO:AREZZO7°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 10:07

Covid tra i giovani, la nuova frontiera del virus

In base ad uno studio regionale condotto sulla fascia d'età 0-18 anni, Arezzo è tra le province più contagiate della Toscana



AREZZO — Questa nuova fase di contagio vede i giovanissimi tra i più colpiti dal virus. Sono settimane che nei nostri consueti report giornalieri sul Coronavirus evidenziamo come ci sia un grande incremento di positivi tra i ragazzi.

Il dato è riscontrabile anche sul portale di monitoraggio creato dalla Regione. Qui, infatti, si evince che  nella settimana fra il 15 e il 21 febbraio ci sono stati in tutta la Toscana 882 nuovi positivi fra zero e 18 anni, pari al 16,20% del totale di nuovi positivi. La settimana precedente (8-14 febbraio) erano stati 682 (14,34% dei nuovi positivi totali) e quella prima ancora 573 (13,77%).

Il tasso dei nuovi positivi ogni 100mila (età 0-18) è pari a 148,58 con punte massime a Pistoia (221,74) e Arezzo (155,56). A Firenze, il tasso si attesta a 124,23. 

Il tasso complessivo invece, che comprende l'intera popolazione di contagiati, per la città di Arezzo nella scorsa settimana e' stato di 367. Un punto chiave quest’ultimo in relazione al nuovo Dpcm illustrato ieri dal ministro della salute Roberto Speranza che ha fissato un paletto chiaro in merito all’eventuale chiusura delle scuole: "La didattica distanza avverrà nei territori dove il tasso di incidenza su 100mila abitanti in sette giorni sarà pari o superiore a 250".

Intanto da oggi è attiva una piattaforma online creata dall'Ufficio scolastico provinciale, in accordo con la Asl, che consente ai dirigenti scolastici di inserire in tempo reale i nuovo casi riscontrati non solo negli Istituti comprensivi ma anche nelle sede distaccate. Alla piattaforma possono accedere solo gli addetti amministrativi della scuole e la stessa Azienda sanitaria. Questo, affinché sia ancora più veloce e tempestivo il monitoraggio della situazione tra gli studenti.

Ricordiamo che in alcuni Comuni della provincia tra i quali il capoluogo, Marciano, Castiglion Fiorentino e Lucignano, le scuole sono chiuse ed è stata attivata la didattica a distanza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Eleonora Bruschi, insieme al suo staff, ha realizzato un dispositivo che protegge ogni tipo di abitazione dalle scosse sismiche. Presto una start-up
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Sport