Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:32 METEO:AREZZO14°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Turista italiana bloccata sugli scogli in Spagna: il video del salvataggio in elicottero a pochi centimetri dalle onde
Turista italiana bloccata sugli scogli in Spagna: il video del salvataggio in elicottero a pochi centimetri dalle onde

Attualità lunedì 10 aprile 2023 ore 19:00

In Toscana gli uomini vivono di più

anziano cammina col bastone

In Italia la popolazione maschile toscana è quella che vanta l'aspettativa di vita più elevata. La demografia dopo il Covid nel report Istat



TOSCANA — E' la Toscana la regione italiana in cui la popolazione maschile ha la più alta speranza di vita: 81,3 anni. Alle Marche il primato per quanto riguarda le donne che possono aspettarsi di vivere in media 85,4 anni. E' quanto emerge dal report demografico diffuso oggi 7 Aprile dall'Istat, l'istituto nazionale di statistica, che prende in esame vari parametri relativi al 2022.

In generale in Italia la popolazione è ancora in calo, ma non in modo così marcato come negli anni d'emergenza Covid, 2020 e 2021. Quanto all'aspettativa di vita, la media nazionale è di 80,5 anni per gli uomini 

se complessivamente la Liguria è la regione più anziana con una quota di over 65enni del 28,9% e una di ultraottantenni del 10,4%, per genere è però fra Toscana e Marche che maschi e femmine possono ragionevolmente sperare alla nascita di vivere più a lungo.

L'aspettativa di vita per uomini e donne grafico

L'aspettativa di vita per uomini e donne (Fonte: Istat - Report indicatori demografici)

Il centro Italia su questo primeggia: è l’unica area della penisola, sottolinea Istat, per cui si registrano incrementi di sopravvivenza in tutte le regioni rispetto al 2021: "Per gli uomini - recita il report - l’incremento è dello 0,2, mentre per le donne dello 0,1. La speranzadi vita più alta tra gli uomini si annota in Toscana (81,3), per le donne nelle Marche (85,4)".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno