Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 04 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visti ai russi: la risposta del presidente ucraino Zelensky

Cronaca mercoledì 23 settembre 2020 ore 13:13

Nel giardino aveva un “bosco” di cannabis

Le piante di cannabis scoperte dai Carabinieri

I carabinieri scoprono una coltivazione intensiva di stupefacente in diversi terreni. Valdarnese finisce nei guai



BUCINE — Controlli, appostamenti e accertamenti hanno portato i carabinieri a scoprire una coltivazione di cannabis nel giardino di un 47enne di Bucine. L’uomo è stato sorpreso a coltivare illegalmente diverse piante nei terreni accanto alla propria abitazione. Piante già alte un paio di metri e mature pronte per la lavorazione.

L’intervento dei militari dell’Arma è giunto a seguito di approfonditi riscontri investigativi, frutto di un lavoro di squadra dei Carabinieri delle stazioni di Bucine e Levane, coadiuvati dai colleghi di Cavriglia.

Gli svariati servizi di appostamento ed osservazione notturna eseguiti dai Carabinieri, infatti, hanno consentito ai militari di individuare i luoghi presso i quali era stato piantato lo stupefacente e di constatare che si trattava di piante già mature, dal fusto robusto dalle infiorescenze già sviluppate. I militari hanno poi identificato il bucinese che aveva seminato le piante in diversi appezzamenti di terreno così – secondo i carabinieri – da rendere più difficili i controlli da parte delle forze dell’ordine.

Individuato l’uomo, i Carabinieri hanno controllato anche la sua abitazione e i terreni trovando 11 piante di grandi dimensioni e l’hanno quindi denunciato in stato di libertà per illecita coltivazione di sostanza stupefacente.

Le piante sono state estirpate e sequestrate per essere ora sottoposte ad analisi chimiche che determineranno l’intensità del principio attivo, e, quindi, il numero di dosi che avrebbero potute essere illegalmente messe in vendita. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno