Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO19°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Cronaca giovedì 05 agosto 2021 ore 12:15

Furto ripreso in diretta dalle telecamere

Foto di repertorio

Grazie ai filmati i Carabinieri sono riusciti a “beccare” il ladro che aveva rubato un cellulare lasciato incustodito sul tavolino di un bar



MONTEVARCHI — Si è avvicinato ai tavolini di un bar e si subito accorto che su uno di questi c’era un telefonino incustodito. Ha fatto un giretto per accertarsi che nessuno lo notasse, è tornato indietro ed ha agguantato il cellulare. La scena è stata però ripresa dalle telecamere della videosorveglianza della zona e così quando i Carabinieri di Montevarchi hanno iniziato le indagini dopo che una signora del paese aveva presentato denuncia per il furto dello smartphone è stato possibile nel giro di poco risalire all’autore.

La signora – qualche giorno fa – si era recata in un bar pasticceria del centro di Montevarchi per fare colazione: quando stava rientrando a casa ha notato di non avere più con sé il cellulare – di ultima generazione e dove custodiva i ricordi di una vita, tra sms, chat whatsapp e fotografie - e ha subito pensato di forse lasciato nel locale. Tornata al bar non ha trovato niente, ha quindi capito che il telefonino le era stato rubato e si è rivolta ai Carabinieri

I militari nel giro di poco – dopo aver ascoltato i testimoni e visionato i filmati delle telecamere private e comunali – sono risaliti al reo: si tratta di un uomo originario della provincia di Palermo, già coinvolto in svariate altre vicende giudiziarie nel territorio. I militari lo hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Arezzo. Lo smartphone è stato rinvenuto e sottoposto a sequestro, per essere poi prontamente restituito alla legittima proprietaria. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno