Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:AREZZO13°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità mercoledì 05 maggio 2021 ore 19:20

Valdarnese muore due giorni dopo la vaccinazione

Foto di repertorio

La Procura aretina ha aperto un’inchiesta sul decesso di un uomo di 69 anni che aveva ricevuto la prima dose del siero anti-Covid. Eseguita l'autopsia



VALDARNO — È stata eseguita ieri presso l’ospedale della Gruccia di Montevarchi l’autopsia sul cadavere di un uomo del Valdarno di 69 anni deceduto il 30 aprile scorso, due giorni dopo che gli era stata somministrata la prima dose del vaccino Pfizer contro il nuovo Coronavirus. 

L’esame autoptico per accertare le esatte cause della morte e se vi sono relazioni con la somministrazione del siero è stata disposta dalla Procura di Arezzo che ha aperto un’inchiesta per fare piena luce sulla vicenda. L’indagine è scattata dopo un esposto presentato dai familiari dell’uomo.

Il sessantanovenne si era sottoposto alla prima dose del vaccino il 27 aprile presso il distretto socio-sanitario di Montevarchi: qualche ora più tardi ha iniziato ad avvertire alcuni malesseri che si sono via via aggravati. Nella notte tra il 29 e il 30 aprile l’uomo è spirato nella sua abitazione.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa mattina si sono svolti a Capolona i funerali della 27enne che giovedì scorso ha perso la vita nei pressi di Olmo. In tanti presenti in chiesa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Giostra Saracino

Cronaca

Attualità