Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:17 METEO:AREZZO14°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Sport martedì 03 novembre 2015 ore 09:18

Seconda sconfitta consecutiva per l’Alberoro

Le assenze dei difensori Nocciolini Luca e Francesco, del centrocampista Vacchiano e di Gadani, non fanno giocare bene contro la regina del campionato



MONTE SAN SAVINO — ALBERORO 1- AMBRA 3

La partita nei primi 45 minuti è stata condotta dai locali con disinvoltura e buone giocate in avanti con Fabbriciani che dimostra di gara in gara di ritrovare la condizione migliore, elemento importante negli schemi di Mr. Vinerbi.

Proprio il centravanti si presenta al tiro da fuori area al 7° dagli sviluppi di una punizione , Fabbriciani dapprima ben protegge la palla e poi saltando il difensore trova sul tiro la parata del portiere. Ancora Fabbriciani pericoloso in avanti al 10°, ben lanciato da capitan Bruno, costringe il portiere Gori ad uscire con i piedi fuori dall area. Replica ancora Fabbriciano al 32°, da fuori area, ma la palla passa a lato.

Ancora una buona azione rosso blu al 38°, ma il traversone di Fabbriciani non trova alla battuta Serafini di un soffio in ritardo. Si arriva al 43°, ancora Bruno lancia in profondità Fabbriciani che supera in velocità il difensore ospite e piazza la palla in rete sull uscita del portiere. Alberoro in vantaggio e dopo pochi minuti fine del primo tempo.
L'Ambra pur cercando di giocare sulle fasce e cercare la velocità di Contu e Butti, praticamente non hai mai impensierito Benigni, attento sulle palle da fermo. Secondo tempo, l'Ambra entra in campo e l'Alberoro no, rimane con la testa negli spogliatoi subendo in dieci minuti quanto non si poteva immaginare visto il primo tempo.

Dopo tre minuti Butti sfonda sulla sinistra , Francioli si fa superare e con un tocco in diagonale batte Benigni. Al 5° minuto ancora Francioli protagonista in negativo, rimedia il secondo giallo per fallo su Butti e lascia l'Alberoro in dieci, costringendo Vinerbi a far scalare in difesa Lombardi e lasciano ampi spazi a centrocampo agli ospiti.

Non passano altri tre minuti che Becattini dal limite dell’area riesce a entrare in area e dalla sinistra battere ancora Benigni. Alberoro stordito e incapace di riprendersi, già con l'uomo in meno non trova più il filo del gioco e anzi dopo altri 7 minuti viene infilato ancora sulla corsia di sinistra , con Tenti forse con troppa irruenza costretto al fallo e rigore per gli ospiti. Gregucci con un tiro potente porta a tre le reti ospiti in meno di 12 minuti e chiude la partita.

Nella mezz'ora successiva, niente da segnalare se non una punizione di Serafini che deviata dal vento per un soffio sorprende il portiere ospite. L'Alberoro ha provato a gettare forze fresche in campo, Vinerbi, Billi e Bonafede sono stati tutti impiegati. Contro la capolista Ambra, squadra tosta e quadrata qualsiasi risultato poteva maturare, ma dopo i primi 45 minuti nessun spettatore oggi in tribuna avrebbe giocato per un epilogo così penalizzante per Mr Vinerbi e ragazzi.

Necessario recuperare gli infortunati, ma altrettanto importante è ritrovare la concentrazione anche per gli altri, evitare episodi negativi e lasciare la squadra in inferiorità numerica , va ritrovata la cattiveria e la concentrazione di qualche settimane fa, che aveva visto l'Alberoro inanellare quattro vittorie consecutive.

Arbitro Campagnini sez. Firenze
Marcatori: Fabbriciani (Alb:)al 43°,Butti al 49°, Becattini 53°, Gregucci rig. al 60°
Espulso Francioli per doppia mmonizione al 50°

FORMAZIONI:
Alberoro: Benigni, Francioli Faralli, Dragoni, Bruno (Bonafede), Tenti, Galantini, Lombardi, Tiezzi (Vinerbi) , Fabbriciani, Serafini (Billi)
a disposizione di Mr. Vinerbi Debolini, Milighetti, Santini

Ambra: Gori, Mulinacci, Messana, Menchetti, Liburdi, Betti, Contu, Fracassi, Gregucci, Becattini, Butti a disposizione di Mr. Gostinelli, Arrais, Fani, Venturi, Matassini, Borgogni


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno