Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:39 METEO:AREZZO21°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti
Trump e quel «Combattete!»: il momento che cambia la campagna elettorale per tutti

Attualità martedì 07 giugno 2022 ore 09:00

A Poti a Piedi, contro l'abbandono della montagna

Poti a piedi 2021

Torna l'iniziativa di Arezzo WaveItalia con Calcit ed A piede libero. Svago e divertimento per riaccendere l'attenzione su un luogo del cuore



AREZZO — Esattamente alle 8,15 di domenica 10 luglio da villa Severi tutti in marcia per l’Alpe di Poti, la montagna più amata dagli aretini in un percorso facile e suggestivo per tutte le età. 

Torna infatti Poti a Piedi, manifestazione organizzata dalla Fondazione Arezzo WaveIitalia in collaborazione con il Calcit di Arezzo che cura la ristorazione, e l’associazione A piede libero con le proprie guide a condurre i marciatori nella piacevole passeggiata. 

Poti a Piedi vuole attirare l’attenzione degli aretini sullo stato di abbandono del posto, sperando che torni come una volta, con i suoi hotel, ristoranti, la pista da ballo e i mille giochi per la gioia dei numerosi villeggianti di un tempo. 
L’iscrizione con l’assicurazione per la camminata è di 10 euro.

Programma

Registrazione e ritiro gadget con concertino di partenza: dalle 7,45 fino al via Partenza 8,15 
Concerto di arrivo: dalle 11,30
Rientro guidato a cura dell'associazione A Piede Libero
Possibilità di percorso libero, ben indicato con tracciamento del cammino a cura di A piede Libero o di percorso assistito con guide professionali
Per iscrizioni : Antonio 3286216604 o Facebook Poti a Piedi 2022


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno